Press "Enter" to skip to content

Come coltivare basilico in casa e averlo a disposizione tutto l’anno:

Il profumo del basilico fresco ci riporta al ricordo dell’estate: ecco qualche indicazione su come coltivare basilico e averlo a disposizione tutto l’anno in casa:
Ci serve un sacco di terreno organico di alta qualità e un pacchetto di semi. L’ideale è un mix iniziale di semi biologici perché sono cosi ricchi di sostanze nutritive che non dovrai aggiungere fertilizzante per almeno sei settimane. Un pacchetto di semi di basilico genovese sarà sufficiente per avere una bella scorta. Puoi usare normali vasi da 10-15cm di diametro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il basilico prospera in un luogo caldo e luminoso, come una finestra esposta a sud che è soleggiata per gran parte della giornata. Se non hai una finestra adatta, usa una luce crescente. Quattro passi per coltivare basilico al chiuso: Inumidire leggermente il terriccio fresco e metterlo saldamente nei vasi. Versare alcuni semi nel palmo della mano e cospargere la superficie del terreno con questi semi. Coprire i semi con un sottile strato di terreno e premere delicatamente per rassodare il terreno, aggiungere acqua delicatamente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Posizionare su una finestra calda con esposizione a sud. Evita le finestre piene di spifferi o i luoghi in cui le temperature scendono notevolmente di notte. Mentre le piante crescono, ruota i vasi per impedire loro di inclinarsi in una direzione, verso la luce. Se si utilizzano le luci artificiali, impostare un timer in modo che siano accese per 14 ore al giorno. Posiziona le luci a pochi centimetri sopra le piantine, alzandole mentre le piante crescono. Se le piante sembrano avere “gambe lunghe” avvicina le luci. Se vedi delle macchie bianche sulle foglie, le luci sono troppo vicine.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Diradamento delle piantine di basilico con le forbici: usa le forbici per assottigliare le piantine ricce di foglie. Mantieni il terreno umido, ma non bagnato. Se le piante iniziano a sembrare affollate durante la crescita usa le forbici per diradarle. Taglia le foglie extra sulla linea del terreno e gustale in un’insalata. Un mese dopo la semina, puoi goderti l’aroma del basilico facendo scorrere le mani sulle piccole foglie. Due mesi dopo la semina, potresti avere abbastanza foglie di basilico per preparare il pesto fresco e stupire i tuoi amici! Se le foglie iniziano a sembrare di colore verde pallido, inizia a utilizzare fertilizzante liquido , mescolando alla velocità consigliata sulla confezione. Per raccolti continui, pianta un lotto di semi ogni poche settimane di distanza l’uno dall’altro.

Fonte:gardeners.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.