Press "Enter" to skip to content

Guarire dal Coronavirus con il sangue dei guariti, in Italia sperimentazione con plasmaterapia

Il sangue dei guariti dal nuovo Coronavirus Sars-CoV-2 (noto come Covid-19) potrebbe risultare un aiuto concreto per la cura dei malati colpiti dallo stesso virus:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riferito anche da alcune testate giornalistiche telematiche, infatti, nel Policlinico di Pavia la sperimentazione della plasmaterapia si sta focalizzando nel sangue di alcuni pazienti guariti dal virus. Lo stesso viene poi inserito nell’organismo di pazienti malati per tentare di ripetere le condizioni immunitarie dei guariti, con l’obiettivo di far sviluppare anticorpi anche nel sangue dei pazienti che necessitano di cure. La tecnica del plasma iperimmune è stata già utilizzata per combattere la Sars e l’Ebola. I donatori devono necessariamente essere persone guarite dal virus.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.