Le nuove foto ravvicinate di Giove rivelano delle strane scie mai viste prima sul gigante gassoso

La NASA ha appena rilasciato un’immagine drammatica che la sua sonda spaziale Juno ha preso delle “regioni del tumulto del nord” di Giove durante un sorvolo ravvicinato a febbraio. L’immagine è stata presa da 15.610 miglia (25.120 chilometri) di distanza dal gigante gassoso – una distanza circa il doppio del diametro della Terra, rendendolo l’equivalente planetario di un incontro ravvicinato con il gigante gassoso:

L’immagine spettacolare mostra “bande sottili” che scorrono dall’alto verso il basso, rappresentando strati di “particelle di foschia” che si spostano sotto una copertura nuvolosa. Non sappiamo ancora cosa siano esattamente o come siano formati. Questa immagine di JunoCam è stata elaborata dallo scienziato cittadino Gerald Eichstädt. È stato preso il 17 febbraio 2020 alle 9:29 PST (12:29 pm EST), mentre la navicella spaziale Juno eseguiva il suo 25 ° volo ravvicinato di Giove. Al momento in cui è stata scattata l’immagine, l’astronave era a circa 15.610 miglia (25.120 chilometri) dalle cime delle nuvole del pianeta ad una latitudine di circa 71 gradi a nord:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

I flussi di jet su entrambi i lati delle bande nebulose potrebbero avere qualcosa a che fare con il fenomeno, secondo il Jet Propulsion Laboratory della NASA . Nel 2017, gli scienziati della NASA hanno scoperto che i flussi di jet est-ovest su Giove tendono a invertire la rotta secondo un programma prevedibile. Sulla Terra, i flussi di jet vengono spostati cambiando temperatura. Le temperature più calde costringono i flussi di getti a fluire verso est, mentre le temperature più fredde lo spingono verso ovest. Su Giove, un ciclo simile dura circa quattro anni terrestri ed è principalmente causato dalle onde di gravità.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.