Press "Enter" to skip to content

Ufficiale: UE approva farmaco già esistente contro nuovo coronavirus, prima volta in Europa

Se ne era discusso da tempo, ma ora giunge l’ufficialità dell’Agenzia del Farmaco Europea per l’uso autorizzato di un farmaco già esistente contro i sintomi gravi causati dalla sindrome da Covid-19 (attribuita al virus Sars-CoV-2, meglio noto come “nuovo coronavirus“):

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riportano anche fonti giornalistiche italiane, il farmaco autorizzato dall’Unione Europea è il remdesivir (Veklury il nome commerciale), già approvato con le stesse modalità negli Stati Uniti e per il quale il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Ema ha adottato parere positivo Remdesivir è un farmaco antivirale ad ampio spettro sviluppato dalla società biofarmaceutica Gilead Sciences . [1] Viene somministrato tramite iniezione in una vena . [2] [3] A partire dal 2020, remdesivir è stato testato come trattamento specifico per COVID-19 ed è stato autorizzato per l’uso di emergenza negli Stati Uniti, in India, [4] Singapore, [5] e approvato per l’uso in Giappone per le persone con sintomi gravi. [6] [7] [8] Ha ricevuto anche l’approvazione nel Regno Unito nel maggio 2020, tuttavia sarebbe stato razionato a causa della fornitura limitata. [9]Può ridurre il tempo necessario per riprendersi dall’infezione. [10] Gli effetti collaterali possono includere infiammazione del fegato e una reazione correlata all’infusione con nausea, bassa pressione sanguigna e sudorazione. [11] È un profarmaco che viene convertito nel corpo in GS-441524 , un analogo ribonucleotidico . Studi precedenti hanno trovato attività antivirale contro diversi virus RNA tra cui il coronavirus SARS e il coronavirus MERS , ma sino ad ora non era stato approvato per alcuna indicazione. [1] [6] Remdesivir è stato originariamente sviluppato per trattare l’epatite C [12] ed è stato quindi testato contro la malattia da virus Ebola e la malattia da virus di Marburg , ma era inefficace per tutte queste infezioni virali. [1]

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per quanto concerne il nuoo coronavirus, il farmaco potrà essere somministrato soltanto su pazienti sopra i 12 anni d’eta con sintomi gravi e polmonite. Il via libera definitivo sarà concesso dalla Commissione europea, un passaggio che normalmente avviene circa 60 giorni dopo l’emanazione del parere tecnico del Chmp. Fonti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

“Coronavirus COVID-19 (SARS-CoV-2)”. Johns Hopkins ABX Guide. Retrieved 12 April 2020. Remdesivir: Likely the most promising drug.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.