Press "Enter" to skip to content

Gli Stati Uniti hanno appena svelato il loro progetto per un Internet quantico “praticamente incontrollabile”

Funzionari e scienziati statunitensi hanno iniziato a gettare le basi per un Internet “praticamente incrollabile” più sicuro basato sulla tecnologia informatica quantistica. Ad una presentazione i funzionari del Dipartimento dell’Energia (DOE) hanno pubblicato un rapporto che delinea una strategia di progetto per lo sviluppo di una Internet quantistica nazionale, usando le leggi della meccanica quantistica per trasmettere informazioni in modo più sicuro rispetto alle reti esistenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’agenzia sta lavorando con università e ricercatori del settore sull’ingegneria per l’iniziativa con l’obiettivo di creare un prototipo entro un decennio. A febbraio, gli scienziati dell’Argonne National Laboratory del DOE e dell’Università di Chicago hanno creato un “circuito quantico” di 83 miglia nei sobborghi di Chicago, stabilendo una delle reti quantistiche terrestri più lunghe della nazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’obiettivo è quello di creare una rete parallela, più sicura, basata su “ entanglement “ quantico o sulla trasmissione di particelle subatomiche. “Uno dei tratti distintivi delle trasmissioni quantistiche è che sono estremamente difficili da intercettare mentre le informazioni passano tra le posizioni”, secondo la dichiarazione del Dipartimento dell’Energia . “Gli scienziati hanno in programma di utilizzare quel tratto per creare reti praticamente non si possono controllare”. Il dipartimento ha affermato che i primi utenti potrebbero includere il settore bancario e dei servizi sanitari, aggiungendo che ci sarebbero applicazioni per la sicurezza nazionale e le comunicazioni degli aeromobili.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Alla fine, l’uso della tecnologia di rete quantistica nei telefoni cellulari potrebbe avere un ampio impatto sulla vita delle persone in tutto il mondo“, ha aggiunto la nota. I 17 laboratori nazionali dell’agenzia serviranno da spina dorsale per la prossima Internet quantistica, che ha finanziamenti pubblici iniziali. “La fondazione di reti quantistiche si basa sulla nostra capacità di sintetizzare e manipolare con precisione la materia su scala atomica, incluso il controllo di singoli fotoni“, ha affermato David Awschalom, professore all’Università di Chicago e scienziato senior presso l’Argonne National Laboratory.

Fonte:sciencealert.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.