Press "Enter" to skip to content

Ecco il polpo Dumbo dagli abissi dell’oceano una simpatica creatura, con le sue pinne a orecchio di elefante

Può essere carino, ma anche il polpo dumbo è resistente: può prosperare in uno degli ambienti più difficili che l’uomo conosca, 6km sotto la superficie dell’oceano. A prima vista, il polpo dumbo appare più fumettistico di quanto non resiliente. Tuttavia, questi adorabili cefalopodi sono in realtà i polpi che vivono più in profondità del pianeta e prosperano nelle fredde profondità quattro miglia sotto la superficie del mare. Sono anche creature incredibilmente rare e finora sembrano essere sfuggite all’impronta ambientale gigantesca dell’umanità grazie alla loro capacità di prosperare in uno degli ecosistemi più implacabili del pianeta. Cosa rende unico il Dumbo Polpo?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo cosiddetto polpo flapjack è una specie di polipo ombrello. Queste creature sono così carine che gli scienziati hanno pensato di nominarle “adorabilis”. Il polpo dumbo, o Grimpoteuthis , è così chiamato per la forma distinta delle sue pinne che ricordano da vicino le orecchie di un elefante. Naturalmente, il suo soprannome è un riferimento al classico film d’animazione Disney, Dumbo . I polpi Dumbo si riferiscono a un intero genere di polpi ombrello, che hanno una rete di pelle che collega tutti i loro arti. Queste creature assomigliano a un ombrello aperto quando hanno aperto tutti i loro tentacoli. Finora gli scienziati hanno identificato 15 specie di polpo dumbo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Queste creature di acque profonde si muovono lentamente nelle profondità oscure sbattendo le pinne e usando le braccia per guidare. Ci sono 15 specie conosciute di Grimpoteuthis o dumbo octopus nel mondo. I polpi Dumbo fanno la loro casa a circa 4/6km sotto la superficie dell’oceano, rendendoli le specie di polpi viventi più profonde al mondo. Ma la loro capacità di abitare negli angoli più profondi della Terra ha dimostrato di essere piuttosto un vantaggio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il polpo dumbo è in qualche modo una piccola creatura. Misurano in genere fino a 27cm di dimensione, la lunghezza di una cavia adulta, anche se il più grande esemplare mai registrato dagli scienziati misurava 1,80mt circa. Si nutrono di invertebrati pelagici, come krill, copepodi e meduse, che nuotano vicino al fondo del mare. Ma poiché le prede possono essere scarse così in profondità nell’oceano, i polpi dumbo sono pronti a finire i loro pasti e inghiottiranno le loro vittime intere.

Le femmine hanno la capacità unica di trasportare le uova in varie fasi di sviluppo e possono conservare gli spermatozoi maschili anche per utilizzarli successivamente, il che consente loro di riprodursi in qualsiasi momento senza un compagno. Oltre alle prede, i compagni possono essere scarsi a queste profondità e così i polpi dumbo si sono evoluti per riprodursi in modi miracolosi. I polpi dumbo femmine hanno la capacità di riprodursi in qualsiasi momento dopo essersi assicurate un compagno. Lo fanno salvando lo sperma che ricevono da un partner e utilizzandolo a loro disposizione. A tal fine, anche il polpo dumbo femmina trasporta sempre uova che si trovano in diverse fasi di sviluppo. Le femmine depongono le uova continuamente su rocce, coralli o conchiglie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Vivere così in profondità nell’oceano ha anche i suoi benefici. Per prima cosa, i polpi dumbo sono in gran parte al sicuro dai predatori e quindi non hanno un sacco di inchiostro difensivo come altri polpi, incluso l’incredibile polpo al cocco , che può usare le conchiglie come se fossero strumenti per il riparo o la caccia. Altri polpi impiegano metodi più offensivi per proteggersi, come il polpo dagli anelli blu , che è incredibilmente velenoso. Vivere miglia sotto la superficie dell’oceano protegge il polpo dumbo da predatori come delfini e squali.

Come altri polpi, tuttavia, il polpo dumbo è un maestro del travestimento e può colorare diversi colori o motivi per imitare il suo ambiente. A volte, le sue pinne simili ad un orecchio rimarranno di un colore mentre il resto del suo corpo cambia. Gli scienziati ritengono che i polpi dumbo possano essere trovati in tutto il mondo, sebbene finora siano stati avvistati solo in territori intorno all’Oceano Indiano e all’Oceano Pacifico del Nord nelle acque intorno alle Filippine, all’Australia, alla Nuova Zelanda, alla Nuova Guinea e alla California. 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: allthatsinteresting.com

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.