Press "Enter" to skip to content

L’acqua di mare scioglie il cerume e fa bene alle ferite, ecco perché

Dall’olio di oliva all’acqua ossigenata, spesso molteplici siti web consigliano l’utilizzo di questi prodotti in caso di cerume in eccesso. Tuttavia, spesso si sottovaluta il potenziale della semplice acqua marina. Pur tenendo presente che solo il parere e l’analisi di un otorino professionista può risolvere pienamente i vostri problemi e che il faidate per la rimozione di tappi di cerume potrebbe rivelarsi persino pericoloso per la vostra salute, vogliamo rispondere ad un semplice quanto curioso quesito:

- Prosegue dopo la pubblicità -

A quanto pare, l’acqua marina sarebbe naturalmente efficace per sciogliere il cerume. L’acqua salata è una delle migliori soluzioni per la rimozione del cerume che può essere utilizzata a casa. Ammorbidisce la cera accumulata all’interno dell’orecchio rendendola facile da pulire. Non a caso, alcuni famosissimi prodotti spray per la pulizia del condotto uditivo – presentati come alternativa al più dannoso cotton fioc, molto discusso in questo periodo storico per i problemi che potrebbe causare qualora utilizzato in modo eccessivo (in un orecchio sano, il cerume tende a fuoriuscire naturalmente, mentre spingendo verso l’interno, il cotton fioc può causare l’effetto contrario!) – sono basati addirittura esclusivamente con acqua marina sterilizzataL’acqua marina contiene tutti o quasi gli elementi chimici presenti sulla crosta terrestre, in particolare:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

 H2O = Ossigeno + Idrogeno sotto forma di acqua, ne costituiscono il 96% circa.
 Sodio
 Cloro
 Magnesio
 Calcio
 Silicio
 Potassio

Questo vuol dire che la medicina ufficiale riconosce in quesa acqua un potenziale benefico per le orecchie umane. Tuttavia, questo vuol anche dire che un tappo di cerume particolarmente spesso potrebbe comunque restare all’interno anche dopo il trattamento con il prodotto reperibile in farmacia e pertanto sarebbe comunque il caso di rivolgersi ad un medico esperto. Oltre a questo, l’acqua di mare può rivelarsi utile anche per contribuire a migliorare le condizioni di una ferita: L’acqua di mare, grazie ai sali minerali che contiene, come cloruro di sodio, sali di iodio e di bromo, elementi che contribuiscono a disinfettare la pelle e ad eliminare le impurità.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.