Subacqueo morso sulla testa da un coccodrillo nella Grande Barriera Corallina

Il 33enne stava facendo snorkeling in una barriera corallina vicino a Lizard Island, nel nord-est del Queensland mercoledì pomeriggio, quando è stato attaccato da un coccodrillo marino di due metri. Lo riferiscono le autorità di questo stato in un comunicato stampa. “Un team di specialisti della fauna selvatica si dirigerà a Lizard Island per cercare di localizzare e catturare il coccodrillo“, hanno dichiarato, aggiungendo che quest’isola si trova in un territorio potenzialmente frequentato dai sauri e ha invitato le persone che fanno il bagno ad essere estremamente attente. Lizard Island è circondata dalle barriere coralline della Grande Barriera Corallina, popolare tra i turisti per le immersioni subacquee. La popolazione di coccodrilli marini, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è esplosa nell’Australia settentrionale da quando sono stati dichiarati specie protetta nel 1971. Uccidono una media di due persone all’anno. Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo un successivo servizio televisivo, il coccodrillo è stato abbattuto:

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.facebook.com/7NEWSBrisbane/videos/266307234494948/

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.