Press "Enter" to skip to content

Vetro creato dal legno: materiale più resistente ed efficiente dal punto di vista termico

Riscaldare e raffreddare una casa è costoso e materiali da costruzione inefficienti spesso peggiorano l’impronta di carbonio di una casa. Ma grazie a una nuova generazione di materiali da costruzione innovativi, questi materiali potrebbero essere pronti per una fase decisiva della loro potenziale applicazione. Un team di ricercatori dell’USDA e diversi istituti di ricerca affermano di aver sviluppato un “legno trasparente“, un materiale simile al vetro realizzato quasi interamente dagli alberi, rivelandosi un materiale più efficiente in termini di costi e più efficiente dal punto di vista termico del vetro:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il pezzo di vetro nella foto sopra è stato realizzato in legno. Il lavoro di ricerca presso il Forest Products Lab sull’utilizzo del legno per creare finestre trasparenti sta facendo passi da gigante. (Foto USDA Forest Service)

È un concetto redditizio che ha attirato l’attenzione di più team di ricerca in tutto il mondo , che lavorano tutti su concetti simili. Il problema con il vetro convenzionale è che, specialmente in una configurazione a pannello singolo, è un terribile isolante. La sua produzione può anche comportare un’impronta di carbonio pesante, emettendo circa 25.000 tonnellate all’anno, secondo una recente dichiarazione del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA). Nel loro articolo pubblicato sul Journal of Advanced Functional Materials , i ricercatori affermano che il loro legno trasparente si traduce in finestre cinque volte più termicamente efficienti del vetro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La creazione del nuovo materiale è anche un processo molto più verde. Per prima cosa, è realizzato con un albero di balsa sostenibile e a crescita rapida. Il legno viene ossidato in uno speciale bagno di candeggina e poi penetrato con un polimero sintetico. Il materiale risultante non è solo virtualmente trasparente, si comporta più come la plastica: può resistere agli urti molto meglio del vetro e tende a piegarsi e scheggiarsi come il legno invece di frantumarsi in pezzi. Colora l’USDA impressionato. “Con tutti questi potenziali vantaggi per i consumatori, la produzione e l’ambiente, il caso del legno trasparente non potrebbe essere … più chiaro”, si legge nella dichiarazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.