Press "Enter" to skip to content

Coronavirus: aumentano il numero delle intossicazioni da disinfettanti. Igiene si, ma senza esagerare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Troppa igiene? Ebbene si, utilizzare troppi prodotti aggressivi e chimici può danneggiare la pelle e il nostro organismo. Le sostanze disinfettanti non sono semplice acqua, ma agenti chimici che possono anche inquinare, intossicare e alterare il ph della nostra pelle e questo altera anche la presenza di “batteri buoni” creando un danno davvero eccessivo. Il Cdc di Atalanta ha reso noto dei dati davvero allarmanti: il Covid ha aumentato del 20% il numero di intossicazioni da disinfettanti, il rischio è lo stesso che può esserci utilizzando in modo spropositato gli antibiotici: utilizzandone quantitativi eccessivi i batteri si “abituano” ad essi e imparano a sopravvivere, stessa cosa avviene anche con i disinfettanti. Utilizzare continuamente prodotti tossici e chimici per pulire case di persone sane è sbagliato e controproducente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oltre all’uso di prodotti chimici, ultimamente è nata anche la moda delle lampade ultraviolette, ma l’esposizione continua e frequente ai raggi Uv-C è davvero pericolosa per le persone e non solo. Questo genere di dispositivi vanno utilizzati esclusivamente per sterilizzare gli strumenti in laboratorio e per questo uso eccessivo ed improprio si è pronunciato anche l’Istituto Superiore di Sanità:I sistemi tradizionali con lampade Uv-C installate a parete o a soffitto, in assenza di protezione dell’utente dall’esposizione, rappresentano un potenziale pericolo.Pertanto, è indispensabile che la lampada sia accesa solo se è esclusa la presenza di persone nell’area di irraggiamento“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’utilizzo eccessivo di disinfettanti e prodotti chimici per l’igiene sta diventando davvero sconsiderato e questo porta a distruggere quei germi e batteri “amici” che ci dovrebbero proteggere, donando però a noi quella sensazione di “falsa” sicurezza. Un può come il cosiddetto “effetto suv“: molti proprietari di Suv abbassano la guardia durante la guida, perchè si sentono più sicuri rispetto ad altri, alla guida di un suv. Stessa cosa capita a chi esagera nell’utilizzo di disinfettanti.

L’igiene è fondamentale, su questo non ci sono dubbi, infatti in passato molte epidemie sono state sconfitte soprattutto grazie all’introduzione di norme d’igiene. Ci sono alcune malattie ormai scomparse o diventate rarissime, perchè semplicemente si sono introdotte nella nostra vita quotidiana norme d’igiene che sono diventate parte integrante della nostra quotidianità, ma come in tutte le cose il troppo storpia. Per mantenere viva quella flora batterica che ci aiuta a proteggerci e mantenere una buona igiene basta seguire quelle che sono le norme che dovremmo essere fondamentali, non solo in tempi di covid. Lavarsi frequentemente le mani: basta sapone e acqua, evitare di starnutire e tossire senza coprirsi il naso o la bocca soprattutto se in presenza di persone fragili, insomma dovremmo semplicemente seguire la buona educazione, sempre! Evitando l’uso sconsiderato di prodotti chimici che possono far male e a lungo andare avere una reazione contraria, sia per l’igiene personale che in casa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: repubblica.it

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.