Scoperto in Svezia lo scheletro di cane di 8.400 anni fa nella stessa tomba del padrone

Sensazionale scoperta quella che hanno fatto alcuni archeologi del Blekinge Museum in Svezia: accanto al suo padrone, è stato trovato sepolto un cane dell’età della pietra di 8400 anni fa.  Lo scheletro dell’animale, un esemplare di una razza ormai estinta,  è stato riportato alla luce perfettamente conservato.

Molto probabilmente il cane venne sepolto con il suo padrone perché faceva parte dei beni del defunto, come tradizione. Il blocco di terreno contenente lo scheletro del cane, è stato trasportato al Blekinge Museum di Karlskrona, dove è stato tolto il sedimento circostante per rivelare le ossa del cane. Si suppone che nella zona in cui sono stati ritrovati i resti, siano vissuti cacciatori durante l’età della pietra.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -