Trasformare la cellulosa in paillettes biodegradabili senza plastica, il progetto di una giovane designer

Nel tentativo di rendere l’industria della moda più sostenibile, una giovane designer ha sviluppato il Bio Iridescent Sequin, un progetto di ricerca e design sui materiali che trasforma la cellulosa in luccicanti paillettes biodegradabili di varie forme e dimensioni. Creati in collaborazione con gli scienziati dei materiali Hjalmar Granberg e Tiffany Abitbol degli istituti di ricerca svedese RISE, questi paillettes ecocompatibili offrono un’alternativa compostabile alle paillettes convenzionali, che sono tipicamente realizzate con plastica petrolifera o resine sintetiche. Questo nuovo bio-materiale si propone come una delle soluzioni verso un’economia tessile circolare:

Creato in un laboratorio che utilizza “biotecnologie”, il progetto Bio Iridescent Sequin ha prodotto un’ampia gamma di campioni di diversi colori e dimensioni con lucentezza iridescente. I campioni di materiale sono stati tutti creati dalla cellulosa, una risorsa naturalmente abbondante che è più comunemente ottenuta per un uso su larga scala dalla pasta di legno e dal cotone. Come la plastica, la cellulosa può essere manipolata per creare un materiale leggero e resistente ideale per realizzare paillettes ma con l’ulteriore vantaggio di essere compostabile. Le paillettes ecologiche sono state create ridisegnando i lucidi dischi decorativi dalla struttura di base in su. La forma cristallina della cellulosa è stata estratta per sfruttare le proprietà naturali di rifrazione della luce. I colori cangianti luccicanti sono stati quindi incorporati nella struttura del materiale della cellulosa senza l’aggiunta di sostanze chimiche tipicamente utilizzate nella produzione di paillettes:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E’ inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando “MI PIACE” e poi “segui” su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.

- Prosegue dopo la pubblicità -