Vigili del Fuoco cinesi più forti con esoscheletro, tecnologia militare

Un produttore cinese ha emesso il suo ultimo sistema alimentato esoscheletro per i vigili del fuoco, di proprietà statale agenzia di stampa Global Times riporta:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Questo sistema di esoscheletro verrà applicato per migliorare la capacità di trasporto del peso di un vigile del fuoco fino a 50 chilogrammi, facilitando i loro movimenti in ambienti complicati come le aree di montagna e nei boschi”, gli sviluppatori presso l’appaltatore aerospaziale statale China Aerospace Science and Industry Corp (CASIC) ha detto a Global Times. La tuta è stata sviluppata dallo Human Function Enhancement Technology Research Center sotto contratto con CASIC. Pesa solo 11 libbre, grazie a una struttura in fibra di carbonio, e secondo quanto riferito è in grado di far risparmiare ai vigili del fuoco oltre il 50 percento dell’energia spesa mentre svolgono una serie di compiti diversi, tra cui camminare, arrampicarsi o trasportare carichi pesanti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’esoscheletro è la risposta alla richiesta del Consiglio di Stato cinese per un piano nazionale di emergenza per gli incendi di foreste e praterie. In realtà non è la prima volta che vediamo un sistema simile in azione. Un prodotto simile, sviluppato dalla stessa azienda, ha permesso ai lavoratori di attraversare più facilmente il paesaggio innevato mentre raccoglievano campioni lunari dalla sonda Chang’e-5 che è atterrata nella Mongolia interna a dicembre. L’azienda ha anche consegnato esoscheletri da utilizzare in regioni ad alta quota dove le merci trasportate a piedi possono avere la sensazione di pesare molto di più a causa della mancanza di ossigeno. È ancora un altro segno che gli esoscheletri, sia alimentati che non potenziati, stanno diventando uno strumento sempre più diffuso. Simili esoscheletri erano già stati testati anche in ambito civile e militare, come documentato da questi video diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.