Nuovi pannelli solari senza cornice che possono essere incollati direttamente sui tetti

Maxeon Solar Technologies ritiene di aver trovato un modo per installare pannelli fotovoltaici sui tetti di edifici commerciali che non possono supportare installazioni convenzionali. L’azienda ha progettato pannelli senza cornice sottili e leggeri che possono essere “incollati” direttamente su un tetto. “La piattaforma tecnologica Maxeon Air continua la nostra eredità di 35 anni di innovazione nella tecnologia dei pannelli solari e dimostra ancora una volta la capacità del nostro team di ricerca e sviluppo di sviluppare una tecnologia all’avanguardia e dirompente.” Jeff Waters, CEO di Maxeon.

Per quasi 50 anni, l’industria dell’energia solare ha utilizzato quasi esclusivamente la costruzione di pannelli di vetro. Poiché le dimensioni dei pannelli solari sono aumentate e il costo delle celle solari è stato drasticamente ridotto, il costo di trasporto, installazione e assemblaggio di grandi pannelli di vetro è diventato una parte relativamente maggiore del costo totale del sistema. Con la tecnologia Maxeon Air, ora possiamo sviluppare prodotti che riducono questi costi e aprono opportunità di mercato completamente nuove, come i tetti commerciali a basso carico.” Jeff Waters.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Descritti come una soluzione “peel-and-stick”, i pannelli Maxeon Air sono supportati da uno strato adesivo integrato che consente loro di essere installati direttamente sui tetti di edifici commerciali senza la necessità di telai in alluminio, ancoraggi o zavorre. Sono inoltre progettati per funzionare con superfici irregolari del tetto. Ogni pannello è composto da diverse celle solari IBC, che hanno una base metallica e connessioni delle celle alleviate, sono resistenti alla corrosione e in grado di piegarsi senza fessurazioni. L’efficienza complessiva del pannello è del 20,9% e anche la tolleranza all’ombra è stata integrata nel design. “La tecnologia dei moduli IBC di Maxeon ha la capacità unica di far passare la corrente quando è all’ombra e continuare a produrre energia in condizioni che spegnerebbero altri pannelli. Questa caratteristica, insieme alla sensibilità intrinseca alle basse temperature, garantisce prestazioni leader del settore in tutte le condizioni.” Jeff Waters.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’azienda afferma che il peso installato è inferiore alla metà di quello dei pannelli convenzionali, circa 6 kg / m2, rendendoli adatti per l’installazione su tetti che non sono progettati per supportare il peso dei sistemi solari convenzionali. Maxeon stima che il potenziale non sfruttato dei tetti commerciali a basso carico nella sola Europa potrebbe essere superiore a 4 GW. Ma l’azienda prevede anche il suo utilizzo su tetti residenziali, parchi solari galleggianti e mobilità elettrica. Dopo cinque anni di ricerca e sviluppo, la tecnologia Maxeon Air farà il suo debutto pubblico a luglio, seguita dalla sua installazione in alcuni progetti selezionati in Europa nella seconda metà di quest’anno. La disponibilità sul mercato è prevista per il primo trimestre del 2022.

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.