Il più grande vulcano a scudo sulla Terra si sta risvegliando

https://scitechdaily.com

Attivo da almeno 700.000 anni e dominante il paesaggio delle Hawaii, il Mauna Loa è il più grande vulcano a scudo sulla Terra (almeno sopra l’acqua) e nuovi dati hanno rivelato di più su ciò che potrebbe essere sufficiente per innescare future eruzioni:

Pinterest

Osservando i cambiamenti nel terreno tracciati dal GPS e dai dati satellitari, i ricercatori sono stati in grado di modellare il flusso di magma all’interno del vulcano, oltre a capire cosa potrebbe e non potrebbe innescare la prossima grande eruzione da Mauna Loa. Nella colonna ‘sarebbe probabile’: un terremoto considerevole. Tale conclusione si basa su misurazioni dell’afflusso di magma che sono avvenute dal 2014, diretto dallo stress topografico della roccia circostante:

- Prosegue dopo la pubblicità -
https://earth.esa.int

“Un terremoto di magnitudo 6 o superiore allevierebbe lo stress impartito dall’afflusso di magma lungo una faglia sub-orizzontale sotto il fianco occidentale del vulcano“, afferma Bhuvan Varugu, geologo presso la Rosenstiel School of Marine and Atmospheric Science dell’Università di Miami. “Questo terremoto potrebbe innescare un’eruzione”. Gli scienziati hanno determinato che 0,11 chilometri quadrati (circa 0,04 miglia quadrate) di nuovo magma sono confluiti in un nuovo punto nella camera del vulcano tra il 2014 e il 2020, cambiando direzione in base alle pressioni esercitate su di esso. Questi tipi di cambiamenti del corpo magmatico non sono stati misurati prima. Insieme ai flussi di lava superficiale e agli spostamenti del suolo lungo la faglia su cui si trova il vulcano, le intrusioni di magma modificano la forma del vulcano e la probabilità che erutta. Stando ad alcune osservazioni, in un prossimo futuro non sarebbe del tutto da escludere persino una esplosione talmente potente da causare un vero e proprio inverno vulcanico: i fumi di una grande (e, almeno per ora, ipotetica) esplosione potrebbero infatti oscurire il cielo per mesi con potenziali gravi ripercussioni sulla vita sulla Terra. Link video approfondimento:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.