Foglie al posto delle buste di plastica, l’idea ecosostenibile dalle Filippine

I venditori di Tawi-Tawi, nel sud delle Filippine, hanno progettato un imballaggio alternativo per eliminare l’uso della plastica, utilizzando cestini realizzati con foglie di cocco:

- Prosegue dopo la pubblicità -

I venditori di frutta e verdura di Bongao usano cesti fatti interamente di foglie di cocco, chiamati localmente “Sulingkat“, per trasportare ed esporre i loro prodotti al mercato. Jan Darren Guiwan, il blogger di viaggi che ha scattato e condiviso le foto dei venditori Tawi-Tawi sui social media, ha affermato che gli è stato detto dalla gente del posto che questo è il loro modo per ridurre l’uso della plastica monouso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli innovativi cestini intrecciati sono il prodotto delle idee della gente di Tawi-Tawi per aiutare a ridurre i rifiuti nell’ambiente. Diverse organizzazioni e istituzioni filippine hanno sostenuto la sostenibilità attraverso l’uso di alternative alla plastica utilizzata nella preparazione e nell’imballaggio degli alimenti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anche il centro commerciale Liberty di Albay è diventato “verde” utilizzando foglie di banana per avvolgere le sue verdure invece di usare la plastica. La Quezon National High School di Lucena City ha iniziato a utilizzare foglie di banana e carta di Manila per servire pasti caldi agli studenti. La mensa scolastica Wala Usik presso l’Istituto nazionale di Bulata a Negros Occidental ha utilizzato tazze di bambù, ciotole di guscio di cocco e piatti di foglie di banana invece di quelli realizzati con materiali plastici.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.