Un concime naturale realizzato con i fondi di caffè. Utile ed economico.

Un concime naturale con i fondi di caffè è una soluzione economica e a costo zero. Il concime si può tranquillamente effettuare con i fondi della moka che contengono sostanze davvero importanti azoto, fosforo e potassio. Possiamo in questo modo ottenere un doppio risultato positivo: riciclare e riutilizzare scarti di caffè e ottenere un fertilizzante davvero efficace gratuitamente.

Come tutte le cose non bisogna esagerare, perchè in quel caso si potrebbero formare muffe che poi possono danneggiare le piante. Tra le piante che più possono beneficiare di questo concime naturale sono senza dubbio “acidofile”, un esempio sono le azalee o le ortensie. La cosa molto singolare è che ad esempio alle ortensie i fondi di caffè possono donare delle meravigliose sfumature blu/azzurre. Si possono unire (freddi e completamente asciutti) con il terriccio sia nel terreno, sia in vaso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte:pianetadonne.blog

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.