In Islanda solo 4 giorni di lavoro a settimana: professionisti più felici e più produttivi

Dopo un calo sperimentale a una settimana lavorativa di quattro giorni in Islanda, i lavoratori erano sia più produttivi che soddisfatti del proprio lavoro e della propria vita. L’esperimento, che includeva più di 2.500 lavoratori islandesi provenienti da una varietà di industrie del settore pubblico tra cui sanità ed istruzione, ha sostenuto l’idea che pagare alle persone la stessa quantità di denaro per meno lavoro si traducesse in benefici diffusi, riporta la BBC , sia sul posto di lavoro e la loro vita privata. E ora che l’esperimento è completo, potrebbe aiutare a modellare il modo in cui il tempo è bilanciato tra il lavoro e tutto il resto per il resto di noi.

Successo travolgente

In generale, l’esperimento di quattro anni ha mostrato che i lavoratori con una settimana di quattro giorni si sentivano più soddisfatti sul lavoro, sperimentavano meno burnout e riferivano di essere in grado di fare cose più appaganti come passare il tempo con la famiglia o sui loro hobby, secondo il rapporto ufficiale. Nel frattempo, la loro produttività è rimasta esattamente la stessa e in alcuni casi è addirittura aumentata nonostante il minor orario di lavoro. “Questo studio mostra che la più grande prova al mondo di una settimana lavorativa più corta nel settore pubblico è stata sotto tutti i punti di vista un successo travolgente”, ha dichiarato alla BBC Will Stronge, direttore della ricerca presso Autonomy, un think tank che ha aiutato con l’esperimento. “Dimostra che il settore pubblico è maturo per essere un pioniere delle settimane lavorative più brevi – e le lezioni possono essere apprese per altri governi”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo la BBC , i sindacati islandesi stanno già utilizzando il rapporto per garantire ai membri il diritto di lavorare quattro giorni alla settimana per i loro stipendi attuali , un cambiamento che potrebbe interessare l’86 per cento dei lavoratori del paese. Nel frattempo, altri paesi, tra cui Spagna e Nuova Zelanda, stanno seguendo l’esempio conducendo prove proprie, suggerendo che la settimana di quattro giorni potrebbe diventare una tendenza importante in tutto il mondo.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.