Rimedi naturali per i parassiti dell’ orto o del giardino

I metodi convenzionali utilizzati per controllare i parassiti nei frutteti e nei giardini possono avere danni collaterali: uccidere la fauna ausiliaria, la flora batterica benefica del suolo, mentre inquinano falde acquifere, fiumi o torrenti e infine gli oceani. Inoltre, sono sistemi che, nel tempo, possono aumentare la resistenza dei patogeni a queste tossine, riducendo l’efficacia dei pesticidi, che induce un aumento delle dosi o l’applicazione di altri prodotti più forti, aumentando il costo di produzione, riducendo a lungo rendimenti a termine e aumento dell’inquinamento. Fortunatamente, abbiamo molti rimedi alternativi per il controllo di parassiti e malattie in giardino o in giardino:

Metodi biologici , come controllori naturali, controllo della fertilità del suolo, microrganismi e invertebrati o preparati di piante e altri prodotti naturali.
Metodi fisici , come diserbo, attrezzi specifici per la lavorazione del terreno, evitando la tornitura, solarizzazione, sistemi di piantumazione, siepi e frangivento, falciatura, trappole e barriere o coperture; metodi chimici , come attrattivi naturali , repellenti , insetticidi e fungicidi; sì
Metodi colturali , quali rotazioni, associazioni , coperture, selezione delle varietà, diversificazione delle colture, date di semina-raccolta o controllo della fertilità del suolo.
In questo modo riassunto, vediamo un catalogo di idee per il controllo di alcuni dei parassiti e delle infezioni più comuni nei nostri frutteti o giardini:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Capriolo, cervo : Recinto / Pianta rosmarino, salvia, tulipani, narcisi, lupini, budleia, calamora ( Scilla siberica ) / Repellenti odori: olio, olive, chiodi di garofano e citronella, capello umano / Macerazione 100 g di aglio schiacciato in 3 cucchiai di oliva olio, 12 h e filtro. + 1l di acqua piovana e 1/20 di diluizione. Macinare.
Topi, arvicole : Locandiere per rapaci / Mente e camomilla piantata / Predatore di sagome / Pelli di aglio sepolto / Euforbia fermentata: 800 g / 10 l di acqua / Les favor pesticidi.
Conigli : Recinzioni e protezioni / Ospiti per rapaci / Sagome di predatori.
Talpe : Favorire i rapaci notturni / Vibrazioni e rumori, tondini di ferro conficcati con lattine e bottiglie che colpiscono / Gatti / Fumo nei cumuli di talpa o odori e profumi forti: fritilaria, tanaceto, incarvillea / Euforbia fermentata (800 g / 10 l di acqua) .
Uccelli : Maglie / Rumori e lampi / Sagome predatorie / Spaventapasseri / Repellenti: pesci, granchi, aringhe.
Lumache : Rospi, ricci, tordi, merli, anatre / Raccolta dopo la pioggia / Creazione di ricoveri dove possono essere raccolti / trappole per birra o bucce d’arancia, sotto teli / Barriere di cenere, segatura, guscio d’uovo tritato / infuso di caffè o tè nero: 1/20 si allontana; 1/10 uccisioni / infusione di assenzio nel terreno / Ultima risorsa: solfato di ferro e cenere in polvere 50%.
Formiche : elastici, nastri unti, olio di eucalipto o essenza di trementina su tronchi o barriere / acqua bollente con sale sul formicaio / bacchetta di rame, piramidi di rete / piante repellenti: cerfoglio, lavanda,salvia di alloro , nasturzio, menta, timo, tanaceto .
Scarafaggi : Ricci, rospi, merli, anatre / Zucchero con polvere di giusquiamo – noce – elleboro nero – marrubio – foglie di verbasco.
Mosche : strisce adesive / trappole a feromoni o attrattivi alimentari / estratto di cipolla, mosca di carota.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Mosca bianca : Vespa. Encarsia Formosa, oriu sp., Macrolophus sp. / Strisce adesive gialle / Vaporizzare con Vaporetta / Infusi di salvia, ruta, consolida, tanaceto / Sapone di potassio: 100 g / 10 l di acqua / Ultima risorsa: Neem, pelitre.
Afidi : Controllo manuale stagionale / Forbicine, coccinelle, sirfidi, merletti, cecidomie / Sapone di potassio: 100 g / 10 l di acqua. Olio di neem / Infusi: salvia, tanaceto, saponaria, menta, santolina, quasia, ruta, assenzio, aglio, rabarbaro, sambuco, edera, felce, consolida, tabacco e ortica / Ultima risorsa: Neem, pelitre, rotenone…
Cimici : controllo manuale / Repellenti: tanaceto, assenzio / Insetticidi e repellenti per insetti: aglio, peperoncino, cipolla / Alternare con sapone di potassio / Ultima risorsa: Neem, pelitre
Cocciniglie : Controllo manuale / Vaporetta o getto d’acqua a pressione con limone / Sapone di potassio: 100 g / 10 l di acqua / Infusi di salvia / Ultima risorsa: Neem, pelitre, rotenone.
Coleottero della patata o della melanzana : controllo manuale degli adulti e delle covate o larve gialle / Bacillus thuringiensis al tramonto / Ultima risorsa: Neem, pelitre, rotenone.
Tripidi : Mesh / Infusi: salvia, tanaceto, saponaria, menta, santolina, quasia, ruta, assenzio, aglio, rabarbaro, sambuco, edera, felce, consolida maggiore e ortica / Trappole appiccicose blu / Ultima risorsa: Neem, pelitre, rotenone.
Pulci : foglie di ontano fresche in primavera, foglie di bastone/noce, erba di San Roque (Pulicaria), finocchio, assenzio, ruta, mentuccia. Mettere mazzi o bruciarli diffondere il fumo / Decotto di sambuco, pulce di cavolo.

Acari : Esistono tripidi e acari, come Phytoseilus persimilises, che sono i loro nemici naturali / Irrigazione a pioggia e irrigazione del terreno (lo stress idrico li favorisce). Efficace per gli acari del fagiolo / Vaporetta o spruzzatura a pressione d’acqua sul lato inferiore / Grasso di calce più cenere di legno / Infusi e decotti di ortica, assenzio, equiseto, foglie di tabacco essiccate, tanaceto, santolina, aglio / Ultima risorsa: Neem, pelitre.
Bruchi : controllo manuale degli adulti e delle covate o larve gialle / Infusi di menta, tanaceto, salvia, assenzio, rabarbaro / Trappole a feromoni o attrattivi alimentari / Favorire uccelli insettivori / Bacillus thuringiensis al tramonto / Ultima risorsa: rotenone.
Nematodi : Calendula vegetale e/o calendula / Calendula fertilizzante verde e/o calendula / Repellenti: Helenium, gallardia, ambrosia trifidus, Schkuhria seneciodes / Biofumigazione e/o solarizzazione / I funghi del suolo e del compost li parassitano: non utilizzare fungicidi, li favorisce .
Virus : Varietà adattate o resistenti / Aglio / Tintura di propoli in diluizione / Causano escrescenze e macchie rachitiche.
Batteri : Varietà adattate o resistenti / Aglio, equiseto, timo / Tintura di propoli in diluizione.
Funghi : Varietà adattate o resistenti / Infuso, decotto, fermentazione di equiseto, aglio, ortica, ravanello bianco, felce, assenzio, nasturzio, rumex, bardana, tanaceto, limone con acqua / Tintura di propoli in diluizione / Siero di latte o yogurt (1/2 l per 10 l di acqua) o latte (10-50%) / Zolfo o alghe in polvere, spolverati o fumigati se bagnati / Ultima risorsa: sali di rame, poltiglia bordolese…

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.