Troppo caldo, negli Emirati Arabi autorità provocano piogge artificiali mediante inseminazione delle nuvole – video

In alcune parti degli Emirati Arabi Uniti in maniera incredibile. Il Centro Nazionale di Meteorologia, martedì sera, ha condiviso video e ha emesso allerte meteo ad Al Ain e in altre parti di Abu Dhabi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo l’NCM, le nuvole convettive sono state monitorate su Al Ain nel pomeriggio. L’ufficio meteorologico ha dichiarato a Gulf News che le operazioni di inseminazione delle nuvole sono state condotte per aumentare le precipitazioni nella regione. Le nuvole convettive si formano a causa delle alte temperature superficiali sulla terra che causano l’aumento dell’aria calda umida attraverso l’aria circostante più fresca nell’atmosfera. Il cloud seeding è un tipo di modifica del clima che mira a modificare la quantità o il tipo di precipitazione che cade dalle nuvole disperdendo nell’aria sostanze che fungono da condensazione delle nuvole o nuclei di ghiaccio, che alterano i processi microfisici all’interno della nuvola. La sua efficacia è dibattuta; alcuni studi hanno suggerito che è “difficile mostrare chiaramente che il cloud seeding ha un effetto molto ampio“. L’obiettivo abituale è aumentare le precipitazioni (pioggia o neve), sia fine a se stessa sia per evitare che si verifichino nei giorni successivi mediante scarichi di sostanze chimiche via aerea. Le sostanze chimiche più comuni utilizzate per la semina delle nuvole includono ioduro d’argento , ioduro di potassio e ghiaccio secco (anidride carbonica solida). È stato utilizzato anche propano liquido  che si espande in un gas. Questo può produrre cristalli di ghiaccio a temperature più elevate rispetto allo ioduro d’argento. Dopo promettenti ricerche, l’uso di materiali igroscopici , come il sale da cucina , sta diventando sempre più popolare. Oggi, la temperatura più alta del paese è stata registrata a 47°C a Sweihan, Al Ain. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.