Prima di gettare i fondi del caffè, leggi questi 9 modi per riutilizzarli

Il caffè è una delle nostre preferenze nazionali. La bevanda fa parte dei pasti principali, dalla colazione ai pasti abbondanti che si concludono con una tazza di caffè. Un buon caffè migliora il nostro umore ed è una grande opportunità per riunire le persone per momenti speciali in qualsiasi momento. Cosa rimane dopo che prepariamo e beviamo il nostro caffè? La polvere usata, o i fondi. E anche questo resto del caffè ha molto valore. Le possibilità di riutilizzo dei fondi di caffè sono molteplici, dal giardinaggio all’igiene e alla cura della bellezza. Poi, dopo aver fatto un caffè, metti via la polvere e scegli come vuoi usare questo ricco materiale. Abbiamo separato alcune alternative per te:

È inevitabile che le nostre pentole e padelle si sporchino e che alcuni avanzi di cibo vi si attacchino – e ripulire tutto è un compito laborioso. Ma se nel lavaggio delle stoviglie strofinassi due cucchiai di caffè macinato, i resti di cibo si rimuoverebbero molto più facilmente. Strofina semplicemente i fondi di caffè con un panno o una spugna. La polvere di caffè è in grado di assorbire gli odori sgradevoli in modo molto semplice. Metti il ​​caffè in un contenitore aperto e mettilo all’interno di un luogo che non ha un buon odore: potrebbe essere il frigorifero, un bidone della spazzatura o un armadio o una stanza della casa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un altro consiglio è quello di realizzare delle bustine di caffè in tessuto e lasciarle nei cassetti o in bagno. Se vuoi eliminare l’odore di aglio e cipolla dalla tua mano dopo la cottura, strofina semplicemente i fondi di caffè sulle mani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

gatti lontani dal tuo giardino
I gatti tendono a girovagare e spesso visitano i giardini di altre persone. Se la visita dei felini è indesiderata nella tua zona, lascia semplicemente il caffè macinato in giardino e la polvere scaccerà i gatti, a cui non piace il suo odore.

Esfoliante per tonificare la pelle
L’esfoliazione è uno dei modi più efficaci per lasciare la pelle pulita e liscia, e in questo processo la polvere di caffè può essere un ottimo alleato. Prendi i fondi di caffè e strofinali delicatamente sulla pelle per aiutare a rimuovere le cellule morte. Per sfruttare le proprietà antiossidanti della polvere di caffè, oltre allo sfregamento, è possibile realizzare una maschera fatta in casa con polvere di caffè e miele e lasciarla sulla pelle pulita per venti minuti, evitando il contorno occhi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Repellente per pulci e formiche
Mettere i fondi di caffè intorno a barattoli di caramelle o piatti da dessert tiene lontane le formiche che normalmente predano le nostre prelibatezze. Nel caso delle pulci, che disturbano la vita di chi ha animali domestici, il consiglio è quello di mettere un po’ di polvere di caffè umido sull’animale alla fine del bagno – questo aiuta a tenere lontane le pulci ed evitare le famose e non volute ” il cane puzza di bagnato”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

sapone profumato
Quando il tuo sapone sta finendo, non buttare via l’ultimo pezzo. Conservarne un po’ e mescolare con caffè macinato e poca acqua. Avrai una pasta profumata che puoi usare per lavarti le mani o per esfoliare la pelle.

Combatti le occhiaie
Per eliminare le occhiaie e donare un aspetto fresco e sano al viso, metti del caffè macinato umido in questa zona, facendo attenzione a non entrare negli occhi. Toglilo dopo una ventina di minuti e guarda il risultato. Questo trattamento, così come l’esfoliazione con polvere di caffè, può essere effettuato una volta alla settimana.

- Prosegue dopo la pubblicità -

capelli belli e sani
La polvere di caffè è un rimedio naturale per i capelli castani e neri – poiché può scurire i fili, non è adatta per i colori chiari come il biondo e il rosso. Per capelli più lucenti, privi di forfora e oli, metti la polvere di caffè nel tuo shampoo liquido e mescola bene. Quindi lavare come al solito.

Uso in orto e giardino
I fondi di caffè possono essere utilizzati in diversi modi per il giardinaggio. Il residuo contiene molti nutrienti importanti per le piante ed è un ottimo ingrediente per il compost organico. Il caffè è un’ottima fonte di azoto per la terra ed è anche ricco di antiossidanti. Ma è importante prestare attenzione alla quantità utilizzata per garantire l’equilibrio dell’acidità del suolo. Per utilizzare la polvere di caffè come fertilizzante, possiamo spargere la polvere sul terreno senza formare uno strato compatto e poi mescolarla alla superficie del terreno. Chi fa il compostaggio può mettere la polvere di caffè insieme agli altri residui organici, senza tanto preoccuparsi della quantità, purché non sia maggiore di quella degli altri residui.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.