Paso de los Caracoles in Cile: una delle strade più pericolose al mondo.

Paso Internacional Los Libertadores“, chiamato anche Cristo Redentor, è un passo di montagna situato nelle Ande, tra Argentina e Cile . È il percorso principale che collega la capitale Santiago del Cile con la città di Mendoza in Argentina. Con 29 tortuosi tornanti su un pendio ripido , è anche una delle strade più difficili al mondo da percorrere.

La strada inizia dal lato cileno, con una ripida salita, a circa 50 chilometri da Los Andes e 70 chilometri da Santiago. Le curve iniziano poco dopo .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le prime 20 curve si estendono oltre i 4 chilometri, con un dislivello da 2.275 metri a 2.550 metri . Poi il sentiero sale dolcemente per 2 chilometri fino a quota 2.650 metri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I successivi 9 zigzag portano a un’altitudine di 2.800 metri per una distanza di 2,5 chilometri . Da questo punto, ci sono altri 5 chilometri fino al posto di immigrazione cileno, per poi proseguire per altri 2 chilometri fino alla vetta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Appena oltre il posto di immigrazione cileno, a un’altitudine di 3.175 metri, c’è un tunnel che attraversa il confine con l’Argentina . Inaugurato nel 1980, il tunnel del Cristo Redentore, da cui prende il nome, è lungo 3.080 metri e funge da importante passaggio via terra tra Cile e Argentina . Il percorso è chiuso durante l’inverno a causa di abbondanti nevicate che ne bloccano entrambe le estremità e per il pericolo di frane.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In vetta, a 3.840 metri, si trova la famosa statua del Cristo Redentore, inaugurata nel 1904 nell’ambito della celebrazione della risoluzione pacifica della disputa di confine tra i due paesi. La parte del passo argentino è di grado più morbido rispetto alla parte cilena ed è molto meglio conservata. Ha anche più traffico, poiché molti turisti vanno su e giù per godersi il panorama.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dalla cima, puoi scendere di circa 1000 metri per più di 9 chilometri prima di raggiungere il posto di immigrazione argentino a Las Cuevas. Il periodo consigliato per visitare questo luogo è nei mesi estivi , poiché il Los Libertadores International Pass potrebbe chiudere in altri periodi dell’anno a causa della neve e di altre condizioni meteorologiche avverse.

Fonte: destinoinfinito.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.