Niente aria condizionata? Ecco come risolvere il problema con 5 metodi che puoi applicare subito senza spendere soldi

Le cosiddette ondate di calore che si manifestano sempre più frequentemente in svariati angoli del mondo spingono le persone a trovare soluzioni più semplici per restare al fresco.
Le alte temperature estive possono aumentare il rischio di esaurimento da calore e colpi di calore. Se non hai l’aria condizionata, devi sapere che esistono comunque vari altri modi per stare al sicuro dal caldo. Con le ondate di calore che causano temperature record in tutto il paese, ti starai chiedendo come rimanere al fresco in sicurezza quest’estate, soprattutto se sei senza un condizionatore funzionante. Per aiutarti a combattere il caldo, alcuni esperti medici hanno condiviso i loro cinque consigli preferiti per mantenersi freschi quando il sole estivo diventa troppo caldo per essere gestito. Ecco cosa suggeriscono:

1. Esplora i grandi interni
Uno dei modi migliori per rimanere al fresco è evitare del tutto il calore rimanendo all’interno con un’adeguata ventilazione. “Se devi uscire, limita il tuo tempo all’aperto facendo pause frequenti in cui puoi entrare o in un’area climatizzata per rinfrescarti. Se non hai l’aria condizionata in questi periodi, contatta i centri comunitari locali o i legislatori per un elenco di centri di raffreddamento nella tua zona “, ha detto il dottor Frederick Davis, presidente associato del Long Island Jewish (LIJ) Medical Center di Northwell Health. Linea della salute. Andare in un centro commerciale, in una biblioteca, al cinema o in un ristorante sono altri modi per avere qualche ora di aria condizionata. Inoltre, il dottor Bayo Curry-Winchell, direttore clinico regionale di Carbon Health, avverte che se si partecipa ad attività al chiuso per sfuggire al caldo, occorre assicurarsi di osservare i protocolli COVID-19 e considerare di vaccinarsi. “Mentre stiamo tornando a una vita più normale, è importante ricordare che il COVID è ancora un fattore e dobbiamo prevenire la diffusione in modo che non porti a malattie più gravi… Ciò fornirà uno strato di protezione, sia all’interno che all’interno. o fuori, per proteggere te e la tua famiglia mentre vi godete tutte le gioie e le attività che l’estate ha da offrire”, ha detto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Mantieni la tua casa il più fresca possibile
Se non hai l’aria condizionata, puoi evitare che il sole riscaldi la tua casa chiudendo finestre e tende durante il giorno e aprendo le finestre durante la notte per far entrare l’aria più fresca. “Inoltre, evita di accendere il forno o altri elettrodomestici che potrebbero aumentare la temperatura interna“, ha detto Curry-Winchell.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3. Porta l’acqua con te
Davis dice che è facile per il corpo perdere acqua attraverso la sudorazione se esposto a temperature elevate. “Per questo motivo, ci si può disidratare abbastanza rapidamente quando si è a temperature estreme per un periodo di tempo prolungato. È importante cercare di portare con sé l’acqua… Bere abbastanza acqua per sostituire i liquidi persi durante l’esposizione al calore”, ha affermato Davis. Curry-Winchell aggiunge che bere abbastanza liquidi può aiutare a proteggere dal colpo di calore o dall’esaurimento da calore. “Se hai sete, sei spesso disidratato. Consiglio di bere acqua anche se non si ha sete”, ha detto.

4. Applicare impacchi freddi
Se ti senti surriscaldato, Curry-Winchell suggerisce di applicare impacchi freddi o impacchi di ghiaccio sulle zone chiave del tuo corpo, come il collo ed i polsi. Tuttavia, è importante non applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle poiché può causare ustioni da ghiaccio. Invece, tieni uno strato di vestiti o un asciugamano tra la pelle e la fonte di freddo. “Puoi anche fare una doccia o un bagno fresco per rinfrescarti, ma evita gli sbalzi di temperatura: un brusco calo di temperatura può essere dannoso per il corpo”, ha detto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Vestiti bene e applica la crema solare
Indossa abiti larghi, leggeri e di colore chiaro nelle giornate calde. “I colori bianco e chiaro riflettono il sole, mentre i colori scuri assorbono il calore“, ha affermato Curry-Winchell. E assicurati di applicare la protezione solare su tutte le aree del tuo corpo non coperte dai vestiti, se esci. “[Anche] se stai solo guidando, i raggi UV possono passare attraverso i finestrini dell’auto”, ha detto Curry-Winchell. Mantenere la calma è qualcosa di più del comfort – Trovare modi per evitare il surriscaldamento non è solo per il comfort, ma è anche necessario per la tua salute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Quando il tuo corpo si surriscalda, non solo ti sentirai caldo, ma può effettivamente portare a effetti più devastanti sulla tua salute”, ha detto Davis. “Questo può presentarsi come esaurimento da calore, che si manifesta con sudorazione, debolezza e temperatura corporea elevata e arriva fino al colpo di calore, che si manifesta con un surriscaldamento estremo che provoca confusione, perdita di coscienza e può essere fatale”. Organi come il cervello e il cuore devono avere una temperatura compresa tra 97 e 99 ° F (36,1 e 37,2 ° C) per funzionare correttamente, afferma Curry-Winchell. “Rimanere freschi durante le alte temperature consentirà al tuo corpo di autoregolarsi e di attivare il suo sistema di raffreddamento interno sudando. Quando la sudorazione non è sufficiente per mantenere la temperatura corporea regolata, il calore in eccesso può causare malattie legate al calore, come esaurimento da calore o colpo di calore”, ha detto a Healthline. L’esaurimento da calore comporta sintomi da lievi a gravi, tra cui:

sete eccessiva
crampi muscolari
nausea
vertigini
sudorazione eccessiva
fatica
Il colpo di calore, che si verifica quando la temperatura corporea raggiunge più di 40 ° C (104 ° F), include sintomi come:

- Prosegue dopo la pubblicità -

mal di testa intenso
confusione
perdita di conoscenza
cessazione della sudorazione
Neonati, bambini e anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare esaurimento da calore e colpi di calore perché i loro corpi hanno più difficoltà a regolare la temperatura corporea quando fa caldo. Anche le persone malate o che assumono determinati farmaci possono essere a maggior rischio. “Se tu o qualcuno che ami avete una condizione di salute cronica, come malattie cardiache, diabete o malattie renali, assicurati di parlare con il tuo medico di modi personalizzati per stare al sicuro in condizioni di caldo estremo”, ha affermato Curry-Winchell.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.