Pressione bassa: cosa mangiare per sentirti subito meglio?

Questo è un periodo molto particolare per chi purtroppo soffre di pressione bassa. Il caldo si sa, non è certo un grande alleato. Ma come prevenire o migliorare la situazione? Sicuramente l’alimentazione può essere di grande aiuto, in modo tale da assumere i nutrimenti necessari per evitare malesseri e svenimenti dovuti alla pressione bassa, soprattutto i sali minerali.

Solitamente il problema non è grave, ma questo significa essere esposti spesso e volentieri, soprattutto d’estate, a giramenti di testa, debolezza, sudorazione fredda e svenimenti. Senza contare i valori del sangue che possono ( non sempre) essere alterati, in particolare zuccheri e sali minerali. Solitamente appena si ha un malore di questo tipo, la prima cosa a cui  si pensa  è acqua e zucchero. Ci sono comunque alcuni alimenti che possono aiutare in tal senso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La liquirizia è sicuramente un buon alleato, l’ideale è consumarla pura o radice e non sotto forma di caramelle piene di zucchero. Ovviamente, mai abusarne, ma utilizzarla quando è necessario

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un pezzettino di zenzero, magari candito, aiuta ad alzare la pressione quando è bassa. Lo zenzero è una radice ricchissima di sali minerali come: fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e selenio. Aiuta anche contro la nausea

La banana è ricca di sali minerali come: potassio e sodio. Dona energia e fa star meglio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sicuramente l’acqua è fondamentale sempre, quando soffriamo di pressione bassa, ancora di più. Il nostro corpo deve rimanere idratato. L’Oms consiglia di assumere almeno 2 litri di acqua al giorno, ma tutto dipende dal nostro organismo, dal nostro stile di vita e anche dalle temperature. L’ideale è bere piccoli sorsi durante la giornata, senza attendere la sensazione di sete.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anche Il cioccolato è un ottimo alleato contro la pressione bassa infatti contiene  magnesio, Ovviamente stiamo parlando di cioccolato puro e fondente e non di surrogati. Oltre al cioccolato anche: verdure a foglia verde, mandorle e pistacchi, riso integrale e crusca, sono ottimi alleati.

Fonte: ohga.it

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.