Tre oli essenziali da portare sempre con se, anche in viaggio

Quest’estate si torna a viaggiare, tra vestiti, carta e matita, e alcuni cosmetici naturali di base, nella mia trousse c’è uno spazio riservato ai protagonisti del mio kit di pronto soccorso: gli oli essenziali. Perché usare gli oli in viaggio? Un olio essenziale è, principalmente, la sostanza medicinale di diversi fiori e piante, altamente concentrata in forma liquida. È, in altre parole, l’essenza di quelle piante che hanno poteri curativi (o che sono tossiche!). Proprio perché sono molto concentrati, bisogna stare molto attenti con loro.

La stragrande maggioranza degli oli essenziali può essere utilizzata direttamente sulla pelle, spesso però è indicata la diluizione con un olio vettore, come quello di mandorle, di oliva o di cocco, o anche in creme e pozioni. Ma la cosa buona è che non sono solo per uso topico. Puoi ottenere molti dei loro benefici semplicemente annusandoli o respirandoli! Ecco perché sono ottimi per viaggiare. Successivamente, ti dirò i tre che non mancano mai nella mia borsa da toilette.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lavanda.
L’ olio essenziale di lavanda è meraviglioso per le numerose proprietà che possiede. Puoi annusarlo per calmarti e calmare i nervi, per essere più rilassato in aereo, per alleviare il mal di testa e l’ansia e per dormire meglio dove ne hai bisogno. È uno dei pochi oli che si può usare direttamente per via topica (anche se è meglio diluirlo), quindi se ne possono usare una o due gocce per alleviare dolori muscolari, dolori di stomaco e crampi mestruali, per calmare il rossore della pelle, e per qualsiasi granito. Inoltre, è un ottimo olio antibatterico! Diluito in una bottiglietta d’acqua, può fungere anche da disinfettante per le mani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Albero del tè (tea tree)
L’albero del tè è un altro olio di base, insieme a lavanda e camomilla, che può essere usato localmente. Solo una goccia di questa sostanza ha grandi benefici per la salute della tua pelle. Combatte brufoli, punti neri, nonché arrossamenti, graffi e piccoli tagli. È antibatterico e antisettico, quindi può essere utilizzato anche come disinfettante, per i funghi alle unghie e per ridurre l’infiammazione da tagli e ustioni. Questo olio è anche molto buono per respingere gli insetti (soprattutto mosche e zanzare) e da usare come deodorante e come collutorio fatto in casa (poiché combatte il cattivo odore e i germi in bocca).

Menta.
Questo è consigliabile diluito, ma è molto utile durante i viaggi. Da un lato puoi annusarlo per chiarire le idee, rivitalizzare la mente, combattere la nausea e alleviare mal di testa ed emicranie. D’altra parte, un paio di gocce nella tua crema idratante possono aiutare ad alleviare i dolori muscolari, liberare le vie respiratorie e respirare meglio in caso di allergie. Diluito in acqua, è un ottimo collutorio che rinfresca anche l’alito. Se lo mescoli con l’olio essenziale di lavanda, ne esalta le proprietà per prendersi cura della salute della tua pelle, e se lo mescoli con mezzo cucchiaino di olio di cocco, aiuta la tua pelle a essere più protetta dal sole e a guarire le scottature più velocemente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questi sono alcuni degli oli più basilari e pratici che puoi trovare, ma a seconda delle tue esigenze, puoi variare quelli che vuoi portare con te. Ad esempio, se stai andando per un viaggio di lavoro o di lavoro, l’olio essenziale di limone può aiutarti, poiché migliora la concentrazione e porta ottimismo quando lo annusa. È stato fondamentale per me quando, invece di viaggiare a breve termine, ho acquistato biglietti di sola andata per studiare e vivere all’estero. D’altra parte, se stai cercando qualcosa di più spirituale che medicinale, puoi usare l’olio essenziale di incenso, che aiuta a meditare, ripristina la tranquillità mentale e rafforza il sistema immunitario. Ricorda di utilizzare sempre oli puri e sicuri per non incorrere in problemi con prodotti artificiali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.