Zetta, l’auto elettrica più economica d’Europa e una delle più economiche al mondo

Dopo le difficoltà iniziali, la Zetta, il primo veicolo elettrico russo, entrerà in produzione in serie alla fine dell’anno. Questo compatto veicolo elettrico a tre porte sarà prodotto nello stabilimento di Togliatti nella regione di Samara. Questo veicolo sarà seguito da un altro veicolo a celle a combustibile nel 2024. Lo riporta Sputnik International riferendosi ad un’intervista televisiva al ministro dell’Industria e del Commercio, Denis Manturov.

Zetta è l’auto elettrica più piccola, in fase di sviluppo e di collaudo finale; speriamo di lanciare la sua produzione in serie entro la fine dell’anno “, ha detto Manturov all’emittente russa RBK TV. Il veicolo dovrebbe raggiungere una velocità massima di 120 km/h. Il prezzo della versione base è di 550.000 rubli (circa 6.300 euro). L’inizio della produzione di Zetta era originariamente previsto per il 2020, ma ha dovuto essere posticipato a causa della pandemia e delle difficoltà finanziarie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nel settembre dello scorso anno, è stato sentito dai circoli della fondazione per lo sviluppo statale che Zetta potrebbe non entrare nel mercato senza un investitore privato. La Russia vuole che le auto elettriche rappresentino il 10% della produzione totale di veicoli del Paese entro il 2030. Secondo Manturov, anche la produzione in serie dell’Aurus, un marchio russo di auto di fascia alta alimentate a idrogeno, è prevista per il 2024. ” Entro il 2024 prevediamo di sviluppare un modello di serie che verrà introdotto sul mercato ” , ha affermato. disse. Un primo modello del Senato Aurus alimentato a idrogeno è stato presentato alla fine di maggio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.