Tigre prende la rincorsa, sfiorato attacco ad automobilista – il video fa rirlettere sull’importanza del rispetto di questi animali nel loro habitat mantenendo la distanza di sicurezza

Un video che fa molto riflettere quello diffuso sul web che mostra un esemplare adulto di tigre impegnato a rincorrere – per qualche secondo – un veicolo su una strada asiatica:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nel filmato è possibile assistere virtualmente al momento esatto di quello che può essere definito un vero e proprio tentativo di attacco del grande felino selvatico. Mentre gli umani sono a bordo del mezzo, la tigre sembra prendere rapidamente la rincorsa, sfiorando di pochissimi metri il veicolo che riesce poi a superare l’animale, scongiurando così una potenziale tragedia che avrebbe potuto procurare grossi problemi sia agli umani che all’animale stesso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il filmato deve necessariamente far riflettere almeno per due questioni importanti: anzitutto occorre sempre ricordare che le tigri, come molti altri animali selvatici, sono creature territoriali ed abituate all’autodifesa e pertanto la loro presenza non va sottovalutata. In secondo luogo, anche quando può apparire apparentemente “amichevole” un animale selvatico non bada alla forma di ammirazione di turisti e passanti ma soltanto alle fondamentali regole della sopravvivenza. E’ quindi importante contrastare ogni forma di “attrazione forzata” che possa mettere a repentaglio la vita di persone ed animai. Questi e molti altri animali delle foreste vanno osservati a distanza di sicurezza e mai disturbati. Altrimenti, il risultato può rivelarsi qualcosa di estremamente pericoloso, come documentato in questo breve filmato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.