Iniziativa antifumo: la Nuova Zelanda sta valutando di vietare il fumo alle persone nate dopo il 2004

C’è l’intenzione di avere un paese senza fumo nel 2025. Un’idea che è nata a causa dell’alto tasso di fumo tra la popolazione. Questa abitudine dovrebbe essere controllata tra i giovanissimi. Un’iniziativa nata in Nuova Zelanda: il governo di quella nazione sta valutando di vietare il fumo ai nati dopo il 2004 . Ci si aspetta che un’intera generazione smetta di fumare grazie a una legge antifumo. Succede che i legislatori neozelandesi creino un nuovo istituto giuridico. Indica il divieto radicale di fumare. In un primo momento, si spera di aumentare l’età per consentire l’uso e l’acquisto di tabacco.

Un’altra proposta potrebbe essere il divieto dei filtri. Inoltre, una significativa riduzione del livello di nicotina consentito nei prodotti del tabacco. Inoltre, l’istituzione di limiti su dove è possibile acquistare questi prodotti. Sebbene ci siano trattamenti e modi per smettere di fumare , capita che l’ideale non sia diventare un fumatore. È proprio questo che si sta perseguendo sul suolo neozelandese , che si prevede di raggiungere in breve tempo con una legge antifumo. Vuoi proteggere le generazioni future dal cancro ai polmoni, inoltre, frenare la diffusione del fumo. Sfortunatamente, i tassi di fumo continuano a diffondersi e questo causa molte preoccupazioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I trattamenti per disintossicare e purificare i polmoni dalla nicotina non sono del tutto efficaci. Ci sono danni permanenti . Inoltre, in molti casi diventa un problema familiare e persino sociale. Un altro aspetto importante è che l’ età di inizio dei fumatori si sta abbassando sempre di più. Tutto ciò fa sì che vengano tentate azioni come quelle intraprese dalla Nuova Zelanda. Dopotutto, i problemi derivati ​​dal fumo sono già noti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il primo ministro Jacinta Ardern gestisce il suo interessante governo in Nuova Zelanda. Ad esempio, si ritiene che tu abbia svolto un ottimo lavoro nella gestione della pandemia nel tuo paese. Qualcosa di eccellente! Allo stesso modo, ha preso decisioni interessanti in altri settori. Per questo in molti la segnalano come una leader di rilievo sulla scena internazionale. Un esempio delle nuove generazioni sono le posizioni chiave.

In ogni caso, si può negare che l’ intenzione di avere un paese senza fumo sia piuttosto ambiziosa. Tuttavia, è qualcosa di molto positivo. Forse il popolo della Nuova Zelanda è stato il primo a realizzare qualcosa di così importante. La verità è che il quadro giuridico è stato creato per impedire ai giovani di diventare fumatori. Un modo per utilizzare le leggi a favore della salute generale della popolazione. Riuscite a immaginare un mondo sono il vizio del tabacco? Sarebbe fantastico e forse la Nuova Zelanda farà il primo passo per realizzarlo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: bioguia.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.