Quelle strane macchie gelatinose su Urano

I ricercatori ritengono che le macchie pastose osservate sulla superficie di Urano possano nascondere un ingente quantitativo di gas:

Più specificamente, gli scienziati hanno scoperto che le “polpette“, grandi chicchi di grandine fangosa fatti di ammoniaca e acqua, potrebbero causare uno strano fenomeno atmosferico su Urano, secondo un comunicato stampa sulla ricerca. Le polpette, che sono presenti anche su Nettuno, potrebbero trasportare ammoniaca nell’atmosfera dei due pianeti e nascondere il gas al rilevamento. Le pallette gelatinose potrebbero rappresentare effettivamente la risposta al segreto dietro il motivo per cui gli scienziati non possono rilevare l’ammoniaca nelle atmosfere di Urano e Nettuno, il che è strano perché questa sostanza è abbondante unitamente ad altri gas come il metano:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tuttavia, le osservazioni di Giove hanno mostrato che le palle di “blob” possono spesso trasportare l’ammoniaca in profondità nella sua atmosfera e nasconderla dal rilevamento con le nuvole. “La sonda spaziale Juno ha dimostrato che su Giove l’ammoniaca è presente in abbondanza, ma generalmente molto più in profondità del previsto, grazie alla formazione di polpette”, ha detto lo scienziato planetario Trisan Guillot. Ha presentato uno studio sulla ricerca su questi “blob gelatinosi” della sua squadra all’Europlanet Science Congress 2021. “Mostro che ciò che abbiamo appreso su Giove può essere applicato per fornire una soluzione plausibile a questo mistero su Urano e Nettuno”, ha aggiunto.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.