Londra: la metropolitana ripristina la voce dello speaker morto per la vedova

Se riesci a ripensare all’ultima volta che hai utilizzato la metropolitana di Londra, potresti aver notato che la voce “Mind the Gap” alla stazione di Embankment è diversa da tutte le altre voci della rete. Sebbene il blocco significhi che la maggior parte di noi non utilizzerà i mezzi pubblici a meno che non sia assolutamente necessario, è una cosa da tenere d’occhio la prossima volta che sarai nel centro di Londra. Se l’avessi notato potresti non averci pensato due volte, ma una volta che avrai letto questa storia non sarai in grado di ascoltarla senza avere una piccola fitta al cuore, e se non te ne fossi mai accorto lo farai ora:

Tutto è iniziato poco prima di Natale sette anni fa, quando una donna molto turbata si è avvicinata allo staff di Embankment. Continuava a chiedere disperatamente perché la voce originale dello speaker della metropolitana fosse sparita. Ci volle un po’ per capire cosa intendesse con “la voce” – intendeva l’uomo che disse “Mind the Gap” con una voce tonante e esagerata. Il personale ha spiegato che il sistema era stato aggiornato e che erano state utilizzate nuove voci, a cui la donna ha detto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Quella voce era mio marito“. La donna, una dottoressa di nome Margaret McCollum, ha raccontato allo staff che suo marito era un attore, Oswald Laurence, e anche se la sua carriera di speaker non aveva mai avuto un grande successo, era stato l’uomo che aveva registrato tutti gli annunci per la Northern Line negli anni ’70. Oswald era morto nel 2007, lasciando la vedova con il cuore spezzato, ma c’era una cosa che aiutava ad alleviare il suo dolore:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lei poteva sentire la sua voce ogni giorno mentre andava al lavoro, e a volte si sedeva sulla piattaforma per ascoltare un po’ più a lungo. Il personale si sentiva malissimo per la donna, ma non sapeva cosa fare perché l’intero sistema era stato rifatto. Hanno promesso di esaminarlo e vedere se le vecchie registrazioni esistevano ancora. Nel nuovo anno Margaret stava andando al lavoro quando dagli altoparlanti sentì una voce familiare: era suo marito. Si è scoperto che c’erano molte persone alla stazione e attraverso Transport for London che avevano perso i propri cari e avrebbero dato qualsiasi cosa per sentire di nuovo la loro voce, e sapevano di avere il potere di darlo a qualcuno. Gli archivi sono stati consultati, i vecchi nastri sono stati trovati e ripristinati, il codice del sistema di annunci è stato nuovamente ripristinato. A tal proposito, riportiamo qui sotto un reportage diffuso alcuni anni fa dalla BBC:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Mind The Gap” – è anche il titolo di un toccante cortometraggio del 2014, ispirato alla vera storia di Margaret McCollum e del suo amato marito:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.