Cabochon: le affascinanti gemme forgiate che costano poco

Cabochon è una gemma che è stata forgiata. La forma risultante è solitamente un dritto convesso (arrotondato) con un rovescio piatto. Cabochon era il metodo predefinito per preparare le pietre preziose prima che fosse sviluppato il taglio delle pietre preziose:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL PRODOTTO SU AMAZON

Il taglio in cabochon (francese: “alla maniera di un cabochon”) viene solitamente applicato alle gemme opache, mentre la sfaccettatura viene solitamente applicata alle pietre trasparenti. Viene presa in considerazione anche la durezza poiché le pietre preziose più morbide con una durezza inferiore a 7 sulla scala di durezza Mohs sono facilmente graffiabili, principalmente dal biossido di silicio in polvere e sabbia. Ciò renderebbe rapidamente poco attraenti le gemme traslucide, invece sono lucidate come cabochon, rendendo i graffi meno evidenti:

- Prosegue dopo la pubblicità -
CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL PRODOTTO SU AMAZON

Nelle pietre asteriate come gli zaffiri stellati e le pietre chatoyant come il crisoberillo a occhio di gatto, viene utilizzato un taglio cabochon a cupola per mostrare la stella o l’occhio, che non sarebbe visibile in un taglio sfaccettato. La forma abituale per tagliare i cabochon è un’ellisse. Questo perché l’occhio è meno sensibile alle piccole asimmetrie in un’ellisse, rispetto a una forma uniformemente rotonda, come un cerchio, e perché la forma ellittica, combinata con la cupola, è attraente. Un’eccezione sono i cabochon sulle corone di alcuni orologi, che sono rotonde. La procedura consiste nel tagliare una lastra di roccia grezza con una sega per lastre e successivamente modellare una forma da un modello. La lastra viene quindi rifilata vicino alla linea tracciata utilizzando una sega a lama diamantata, chiamata sega a taglio. Per levigare la roccia grezza è possibile utilizzare mole impregnate di diamante o mole in carburo di silicio. La maggior parte delle officine lapidarie e degli impianti di produzione sono passati dal carburo di silicio alle mole diamantate o ai dischi lamellari piatti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una volta che il pezzo è rifilato può essere “drogato” o completato a mano. Il “dopping” viene normalmente eseguito incollando la pietra con cera dura su un pezzo di tassello di legno chiamato “bastone dop”. Il pezzo viene quindi rettificato sulla linea del modello, i bordi posteriori possono essere smussati e infine la parte superiore viene levigata e lucidata fino a ottenere una cupola uniforme. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni prodotti in vendita su Amazon:

https://amzn.to/3CYM6FB

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://amzn.to/3H5yfzG

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://amzn.to/3039HGw

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.