Ecco delle curiosità sulla mozzarella che probabilmente non sapevi

La mozzarella, prodotto tutto italiano, molto conosciuto anche perchè utilizzato sulla pizza amata in tutto il mondo. Ma la mozzarella non è solo pizza, ma è un ingrediente molto usato nella cucina italiana, sia a crudo che cotta.

Quando è nata la mozzarella? Non esiste una risposta certa a questa domanda, la prima in assoluto secondo la storia è quasi sicuramente quella di bufala e le prime testimonianze risalgono al XII secolo a Capua. La mozzarella fiordilatte  invece sembra sia nata tempo dopo in Molise. Ma la verità assoluta non la conosce nessuno. Il termine mozzarella, invece ha origine nel 1570 e lo troviamo per la prima volta in un testo di Bartolomeo Scappi, cuoco della corte papale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Utilizzare il latte di bufala sicuramente rende di più, infatti con un quintale possiamo produrre circa 25kg di mozzarella, mentre con la stessa quantità di latte vaccino se ne producono 15kg.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le regioni Italiane dove viene prodotta la mozzarella Dop di Bufala sono sicuramente la Campania, la Puglia, il Lazio e il Molise. La mozzarella di bufala fresca, andrebbe conservata nel suo liquido a temperatura ambiente. In estate, con le alte temperature è possibile conservarla in frigo. Non inserire mai la mozzarella di bufala nel latte, perchè si perde il sapore e anche se viene congelata.

Come dicevamo prima, la mozzarella si può mangiare così com’è magari accompagnata con una buona insalata oppure se pensiamo ad abbinamenti particolari possiamo utilizzarla con frutta,con le alici o il crudo di gamberi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: agrodolce.it

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.