Cause dell’eruttazione: cosa significano i rutti?

Sicuramente l’eruttazione è un fenomeno fisiologico abbastanza comune, ma se avviene in un luogo pubblico può generare imbarazzo. In generale se capita in modo sporadico non è mai legato ad un problema grave, spesso sono legati a comportamenti alimentari sbagliati. Conoscere le cause che possono provocare questo problema, sicuramente ci può aiutare ad evitarle, permettendoci di evitare situazione imbarazzanti.

Cos’è un’eruttazione?
Con questo termine si indica un’espulsione di gas, attraverso la bocca, solitamente rumorosa dei gas dello stomaco. Questo consente di eliminare gas eccessivi presenti nello stomaco e ci aiuta ad alleviare dolori addominali. Nella maggior parte dei casi l’eruttazione è una cosa benigna, che indica la buona digestione.. Altre volte può indicare la presenza di intolleranze invece ad alcuni cibi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando invece il fenomeno diventa fastidioso e continuo, si possono utilizzare metodi come un’ecografia, radiografia raggi X o altri tipi di studi specifici per capirne la causa. Se dovesse risultare qualche tipo di patologia il proprio medico deciderà la cura più adatta. Raramente è legato a problemi gravi, ovviamente in qualsiasi caso tramite questo fenomeno il nostro corpo invia segnali che indicano che qualcosa non va. Ad esempio una frequente eruttazione può essere legata al fumo, o a masticare troppo velocemente il cibo, oppure masticare spesso una gomma, oppure a problemi dentali e anche altro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quelle più frequenti sono:
Mangiare troppo di fretta
– Non respirare bene
– Bere bibite gassate
– Soffrire di reflusso gastroesofageo

Mangiare troppo velocemente spinge tutto l’apparato gastrointestinale a svolgere il proprio compito in fretta, questo provoca la formazione di aria e quindi eruttazione. Inoltre mangiare troppo velocemente aumenta il rischio di obesità, di difficoltà digestive. Mangiare anche con una postura scorretta può creare aria all’interno dello stomaco e quindi provocare eruttazioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non respirare bene
Tutti i soggetti che soffrono di allergie o hanno il setto nasale deviato, spesso non respirano bene e questo può provocare l’immagazzinamento di troppa aria e ovviamente questo è collegato alla formazione di aria anche nello stomaco.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Soffrire di reflusso gastroesofageo
Questo problema si avverte quando gli acidi dello stomaco risalgono lungo l’apparato gastro intestinale e arrivano alla gola. Questo problema può causare oltre che eruttazione anche bruciore e nausea.

L’ideale per evitare il problema eruttazione per chi soffre di reflusso gastroesofageo, ma non solo, l’ideale è non sdraiarsi nelle successive 3 ore dopo aver mangiato, mangiando comunque spesso ma in piccole quantità e tenere lontani cibi molto acidi o piccanti come agrumi, caffeina.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: my-personaltrainer.it

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.