Perché devi lavare i vestiti nuovi? Dopo aver letto queste indicazioni lo farai sempre

È vero che molte persone hanno l’abitudine di lavare i vestiti nuovi prima di indossarli per abitudine, perché quello era un consiglio della “nonna” e lo fanno senza pensarci. Tuttavia, non tutti la pensano in questo modo e se sei uno di loro, questi 2 motivi ti faranno cambiare idea abbastanza rapidamente. E non importa se si tratta di una sciarpa, di una camicetta, di una camicia o di biancheria intima: lavare i vestiti nuovi prima di indossarli è una questione di igiene e salute.

Ospitano germi e batteri: pensaci un secondo, quante persone hanno messo le mani su questo capo di abbigliamento prima che lo comprassi? Quel capo è partito dalla fabbrica che si trova probabilmente in un altro paese, è passato attraverso la scatola dove lo tenevano per trasportarlo e infine è stato manipolato dai dipendenti del negozio. E questo non conta tutte le persone che l’hanno provato prima di te.

- Prosegue dopo la pubblicità -

È il brodo perfetto per tutti i tipi di microrganismi, alcuni potenzialmente dannosi e capaci di vivere per mesi sui vestiti. Uno studio della New York School of Medicine ha mostrato che alcuni nuovi indumenti possono contenere tracce di secrezioni respiratorie da tosse o starnuti, flora cutanea, flora fecale e persino detriti mestruali. Alcune di queste secrezioni escono dalle nostre ascelle o glutei e vengono trasmesse da una persona all’altra. Questo motivo da solo dovrebbe bastare per abituarci a lavare i vestiti nuovi prima di indossarli . Ma non è l’unico.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Contengono prodotti chimici nocivi: il processo di produzione di alcuni capi prevede l’utilizzo di alcuni prodotti chimici che possono essere molto ostili alla nostra pelle se non li rimuoviamo con un lavaggio precedente. I coloranti usati per colorare gli indumenti possono essere molto aggressivi e causare irritazioni e reazioni allergiche. Uno dei più dannosi è la tintura all’anilina, molto comune nei tessuti sintetici e che deve essere rimossa con acqua e sapone per evitare di danneggiarci.

Le persone con allergie o pelle sensibile sono particolarmente vulnerabili e alcune sostanze chimiche come la formaldeide, che viene utilizzata per prevenire rughe e muffe, possono anche causare reazioni gravi, persino eczemi nei casi peggiori. Lavare i vestiti nuovi prima di indossarli non rimuove tutte le tossine, ma rimuove alcune eccedenze accumulate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Insomma, lavare i vestiti nuovi prima di indossarli è una necessità assoluta. Sostanze chimiche e microrganismi possono essere un incubo per le persone con pelle sensibile. È anche possibile avere una gastroenterite se un malato prova i vestiti e li indossi senza lavarli. Gli esperti consigliano di provare i vestiti con altri vestiti sotto e di lavarsi sempre le mani dopo averlo fatto. Non è un capriccio, è un problema di salute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: bioguia.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.