Trasformano la plastica non riciclabile in mattoni da costruzione multiuso

La plastica inonda il nostro mondo. Molte nuove aziende cercano di risolvere questo grave problema ambientale con tecnologia e creatività. L’azienda di Los Angeles ByFusion vuole resuscitare anche quella plastica non riciclabile, riportandola in vita sotto forma di mattoni da costruzione multiuso. L’azienda utilizza una combinazione di vapore e compressione per modellare tutti i tipi di plastica, comprese quelle non riciclabili, in blocchi super efficienti e pratici, soprannominati ByBlocks.

Possono essere utilizzati per costruire qualsiasi cosa, da recinzioni e muri di sostegno a terrazze pubbliche e pensiline per autobus. Per produrre questi blocchi riciclati, ByFusion utilizza macchine proprietarie chiamate Blockers. Queste robuste macchine alimentano pile di plastica che vengono schiacciate in blocchi colorati, senza la necessità di pre-smistamento o pulizia, risparmiando tempo e risorse preziose.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I blocchi misurano 40 cm x 20 cm x 20 cm, pesano 10 kg ciascuno e sono più resistenti dei blocchi di calcestruzzo cavi. Esistono tre diversi modelli: alcuni sono progettati con pioli in modo da poter essere agganciati a scatto; altri sono piatti in modo che i costruttori possano facilmente montare altri componenti, come un tetto, in cima; e altri sono una combinazione di entrambi. L’azienda sta già lavorando ad alcuni più piccoli in formato cubo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La procedura non richiede sostanze chimiche, additivi o riempitivi e genera il 41% in meno di emissioni di gas serra rispetto ai blocchi di cemento. Inoltre, ByBlocks non si rompe o si sbriciola come i normali blocchi. Ma poiché la plastica è suscettibile alla luce solare, i progetti per esterni dovrebbero essere rivestiti con vernice trasparente o combinati con un altro materiale resistente agli agenti atmosferici.

L’azienda vende anche mobili realizzati con blocchi di plastica riciclata, come una fioriera e un set di tavolini da caffè. Si stima che ByFusion abbia riciclato 103 tonnellate di plastica fino ad oggi, ma il suo obiettivo è riciclare 100 milioni di tonnellate entro il 2030.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.