6 modi per utilizzare la banana secca o le bucce di banana come fertilizzante

Parliamo dei 6 modi migliori per utilizzare le bucce di banana essiccate come fertilizzante nel tuo giardino o orto, e sfruttare così il suo alto contenuto di potassio per coltivare le piante migliori. Ci sono molti usi per la buccia di banana nel giardino o nel frutteto, che possono aiutare le tue piante a crescere meglio.

I modi migliori per usare le bucce di banana essiccate come fertilizzante.
Prima di iniziare, sapevi che le bucce di banana contengono il 42% di potassio? Incredibilmente alto rispetto allo 0,5% nel letame. Inoltre, le bucce di banana contengono circa il 3% di fosforo e alcuni altri nutrienti vegetali essenziali come calcio, ferro e magnesio in una buona quantità. Ecco perché le bucce di banana sono molto utili in giardino o nel frutteto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

1. Asciugare le bucce di banana al sole e seppellirle nel terreno.
Puoi asciugare le bucce di banana tritate in un forno o tenerle al sole sotto uno scolapasta per aiutarle ad asciugarsi in pezzi di banana essiccati. Disperdere i pezzi secchi nel giardino o nel frutteto e annaffiarli. Puoi anche seppellirli nel terreno delle tue piante in vaso o usarli come pacciame. Poiché le bucce hanno un’alta concentrazione di potassio, aiuteranno le piante da fiore ad avere una fioritura più abbondante e brillante. Il contenuto di potassio aiuta anche lo sviluppo delle cellule vegetali e le protegge dalle malattie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Aggiungere alla miscela di terreno al momento della semina.
Tutto quello che devi fare è tagliare i gusci in piccoli pezzi e adagiarli con la pelle rivolta verso il basso su carta da forno o una teglia per farli asciugare. Ponetele in forno preriscaldato a 90°C. Una volta che i gusci diventano neri, croccanti e friabili, scolarli e macinarli in una polvere e una consistenza simile al caffè. Metti una parte in una busta con chiusura lampo e conservala in congelatore per preservarne la freschezza. Risparmiane alcuni per l’uso immediato e mescolali nel terreno per incoraggiare la crescita di microbi benefici del suolo e facilitare la scomposizione e il rilascio di nutrienti.

3. Concime liquido da bucce di banana essiccate.
Composta due cucchiai di bucce di banana essiccate e un cucchiaio di gusci d’uovo e un cucchiaio di sale Epsom. Mescolare tutti questi ingredienti in un frullatore e versare il composto finale in una bottiglia. Aggiungere 2 litri di acqua e mescolare bene. Versa questo fertilizzante direttamente sul terreno del tuo giardino, le tue piante ti ringrazieranno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

4. Disidrata le strisce di banana e usale come fertilizzante.
Disporre le strisce di banana sui vassoi dell’essiccatore e asciugarle a fuoco vivo. Sono pronte quando diventano croccanti e dorate. Si consiglia una temperatura di 60ºC. Se non hai un disidratatore, usa il forno al minimo e tieni lo sportello socchiuso. Oppure puoi anche crearne uno tu stesso. Una volta che i gusci si saranno asciugati e raffreddati, tagliateli a pezzetti o riduceteli in polvere in un frullatore. Successivamente, usa la polvere essiccata come fertilizzante per le tue piante, ma fai attenzione a non spruzzarla direttamente sulle radici. Puoi anche aggiungere un cucchiaino alla buca, ma assicurati di coprirlo con uno strato di terra o pacciame prima di piantare la pianta. Questo è buono per le piante da fiore, in particolare i cespugli di rose, e aiuterà la pianta a crescere a un ritmo molto più veloce. Promuoverà anche la fioritura.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Asciugare i gusci come compost.
Scegli un luogo che riceva il sole diretto per almeno 5-6 ore al giorno. Usa una rete in fibra di vetro invece di una di metallo. Questo processo presenta alcuni svantaggi: il primo è che è lungo, poiché ci vogliono circa 3-5 giorni per asciugare bene i gusci. Tuttavia, essiccare le bucce in questo modo sarà più vantaggioso per le piante, sia nella loro crescita che nello sviluppo. Scopri di più su questo e su come preparare questo compost di bucce di banana qui !

6. Concime organico dalle bucce di banana.
Questa ricetta di compost è ottima per le piante del tuo giardino e incoraggerà una crescita rigogliosa. Poiché le bucce sono una ricca fonte di potassio, favoriranno un forte radicamento, fioritura e sviluppo dei frutti. Asciugare le bucce di banana conservandole in un sacchetto di plastica richiudibile nel congelatore per 2 giorni. Quindi mettere le strisce in forno e asciugarle alla massima temperatura.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una volta pronte, mettetele in un frullatore e fate una polvere finissima. Mescolare 2-4 cucchiaini di questa polvere in un litro d’acqua e utilizzare su fogliame e terreno di coltura una volta ogni 3-5 settimane. Lo sapevi che un tempo le bucce di banane venivano anche fumate dai tossicodipendenti? Forse non tutti ricordano infatti che la bananadina è una sostanza psicoattiva fittizia che, secondo una studio degli anni Settanta, sarebbe possibile estrarre dalle bucce di banana. Ovviamente, in quest’ultimo caso, sconsigliamo vivamente il fumo!

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.