15 foto che documentano la vita in Unione Sovietica

L’URSS (Unione Sovietica) si è sciolta qualche decennio fa e oggi con la guerra in Ucraina fa parlare nuovamente di se. L’URSS è esistita per quasi 70 anni dal 1922 al 1991, in questo articolo riportiamo alcune immagini legate alla vita di quegli anni.

1.Un esercito di giovani pionieri a Leningrado nel 1937.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2 Il campione mondiale di scacchi Anatoly Karpov, gioca a scacchi durante una partita al festival sportivo il 24 aprile 1978.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3. Dei Punk sovietici protestano nell’agosto 1991.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

4. Bambini che dormono nei sacchi a pelo, durante il loro riposo pomeridiano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Un giocattolo per bambini negli anni 80

- Prosegue dopo la pubblicità -

6. Belka, un cane astronauta tornato dal suo viaggio spaziale nell’agosto del 1960.

- Prosegue dopo la pubblicità -

7. Nuotatrici che si allenano a Kiev, negli anni ’60.

- Prosegue dopo la pubblicità -

9. Un abito da robot fatto a mano per celebrare l’anno nuovo nell’ultimo giorno del 1964.

10. Uno scatto della celebrazione del primo maggio nell’Ucraina del 1968.

- Prosegue dopo la pubblicità -

11. I resti di un complesso di pescatori abbandonato della Kamchatka nel 1964.

12. Un manifesto del ’57 che indica che le madri non allevano i propri figli per la guerra.

- Prosegue dopo la pubblicità -

13. Acquistare del pane in un supermercato del 1985.

- Prosegue dopo la pubblicità -

14. Un matrimonio particolare in Azerbaigian nel ’65.

- Prosegue dopo la pubblicità -

15. La stazione della metropolitana Kievskaya a Mosca, nel 1964.

Fonte: virali.video

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.