10 rifiuti da non buttare mai nella raccolta differenziata

In casa, in particolare in cucina si utilizzano molti materiali diversi dalle stoviglie di ceramica, ai contenitori di plastica ad utensili di acciaio e così via. Nel momento in cui devono essere eliminati, bisogna fare attenzione! Non si possono riciclare anche materiali non riciclabili. Quali sono i materiali più comuni che non possono essere riciclati?

1. Pyrex

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo tipo di vetro è stato realizzato con lo scopo di resistere a temperature altissime, quindi non può essere riciclato nel vetro, perchè non si scioglierebbe alle stesse temperature del normale vetro. Inoltre, non può essere eliminato nella plastica, si rischia di fondere materiali differenti, danneggiando il lavoro di riciclo. Quindi va eliminato nell’indifferenziata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Contenitori di polistirolo

Questo tipo di materiale può essere smaltito in vari modi, tutto dipende dalle regole comunali, in alcuni comuni può essere raccolto nella plastica, in altri va cestinato nell’indifferenziata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3. Specchi

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli specchi vengono realizzati con più strati, quello esterno riflette appunto l’immagine. Ma la struttura complessa non permette di essere riciclati, quindi va eliminato nell’indifferenziata. Se dovete disfarvene ed è in buone condizioni, l’ideale è donarlo.

4. Lampadine

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le lampadine e tutti gli oggetti simili, contengono mercurio, quindi non si possono riciclare, ma nello stesso tempo non si possono neanche eliminare nell’indifferenziata, in questo caso bisognerebbe cercare dei centri di smaltimento adatti, perchè eliminandoli semplicemente nell’indifferenziata si creerebbero gravi danni all’ambiente.

5. Bombolette spray

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il liquido contenuto nelle bombolette è infiammabile, quindi bisogna assicurarsi di aver svuotato le bombolette. Dopodichè eliminare il tappo di plastica ed eliminarlo nell’indifferenziata, invece il resto della bombolette si dovrebbe smaltire nei contenitori adatti.

6. Bicchieri

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anche i bicchieri, vengono realizzati con materiali particolari, per garantire la resistenza, quindi non possono essere riciclati, ma devono essere eliminati nell’indifferenziata.

7. Ceramica

- Prosegue dopo la pubblicità -

La ceramica, non si scioglie, quindi non è riciclabile, ma può essere utilizzata per scopi creativi, oppure per creare cemento. In ultimo può essere eliminata nell’indifferenziata.

8. Grucce

Le grucce completamente di plastica e alluminio, possono essere riciclate nella plastica, mentre quelle che sono realizzate con vari materiali, come ad esempio il legno, devono essere eliminate nell’indifferenziata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

9. Imballaggi

Come abbiamo scritto per il polistirolo, anche gli imballaggi seguono le linee guida comunali, quindi possono essere eliminati nella plastica o nell’indifferenziata.

10. Sacchetti di plastica

In base al tipo di materiale con cui sono stati creati, bisogna conoscere dove poterli eliminare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: cookist.it

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.