Un animale simile al cinghiale entra in auto per mangiarsi il pacco di patatine

La recente caccia di un pècari selvatico vicino a Sedona (nello stato dell’Arizona, USA) non è andata secondo i piani. L’animale – che, per chi non lo sapesse, sembra un cinghiale ma in realtà è una specie a sé stante – può essere trovato nell’Arizona centrale e meridionale e in alcune parti del Texas. La creatura ha avuto successo nell’inseguire un sacchetto aperto di Cheetos all’interno di un’auto parcheggiata a Cornville il 6 aprile, ma i suoi problemi sono iniziati quando è saltata dentro attraverso la berlina di una Subaru e si è accidentalmente chiusa all’interno della station wagon nel processo.

L’affamato pècari è stato liberato in sicurezza, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Yavapai. Come ha fatto il pècari a rimanere bloccata in macchina? Gli agenti hanno detto che l’intruso peloso stava guardando una borsa di Cheetos quella notte quando è saltata all’interno della berlina del veicolo, che è stata lasciata aperta durante la notte. Al javelina mancava la furtività che mostrava nell’intrufolarsi all’interno del veicolo nel tentativo di uscire dall’auto. Secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Yavapai, l’animale ha scosso l’auto all’ingresso, facendo chiudere l’ingresso sul retro, bloccandolo all’interno con il suo spuntino:

- Prosegue dopo la pubblicità -
nbcnews.com

Una volta rinchiuso all’interno, gli agenti hanno detto che il pècari ha iniziato a banchettare con lo spuntino ricoperto di polvere di formaggio fino a quando la borsa non è stata pulita. Subito dopo aver finito, ha cercato di scappare ma ha avuto problemi a lasciare il veicolo. “Il suo tentativo di uscire dal veicolo si è rivelato più ingombrante dell’entrare“, si legge nella dichiarazione dell’ufficio dello sceriffo della contea di Yavapai. “Il pècari ha strappato una parte del cruscotto, l’interno della portiera del passeggero e ha messo il veicolo in folle, facendolo rotolare fuori dal vialetto e dall’altra parte della strada fino a fermarsi sotto alcuni alberi”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per fortuna, un vice YCSO (Yavapai County Sheriff’s Office) in loco è stato in grado di riaprire la berlina, consentendo alla javelina di saltare fuori e correre di nuovo nella natura selvaggia.“Chi non ama uno spuntino Cheeto di mezzanotte?” Alcuni vicini hanno notato la difficile situazione della javelina intrappolata e hanno chiamato le autorità. “Non so se abbiamo già ricevuto una chiamata come questa”, ha detto in una e-mail Heidi Howard, l’ufficiale delle relazioni pubbliche dell’ufficio dello sceriffo a The Arizona Republic. “In genere non è qualcosa che la gente chiamerà (le forze dell’ordine)”. Secondo l’ufficio dello sceriffo, il vice Dickinson, che è stato chiamato sulla scena per indagare, “ha aperto in sicurezza il portello, consentendo al giavellotto di saltare fuori e scappare di nuovo nella natura selvaggia”. Tutto ciò che ha lasciato è stato un sacchetto di Cheetos che è stato leccato. “Puoi biasimarlo?” legge il post su Facebook del dipartimento. “Chi non ama uno spuntino Cheeto di mezzanotte?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nonostante i danni al veicolo, i funzionari dello YCSO hanno affermato che nessuno, umano o animale, è rimasto ferito durante l’incidente. Anche se i pècari apprezzano i prodotti freschi come frutta, radici e fichi d’India, non hanno paura di sporcarsi e rovistare nella spazzatura. In merito a questo singolare episodio,  ricordato al pubblico di non nutrire nessun giavellotto selvatico in quanto ciò potrebbe aumentare le possibilità che tornino nei quartieri residenziali.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.