Si risparmia più acqua lavando i piatti a mano o in lavastoviglie?

In questo periodo in cui la tv i giornali gridano all’emergenza idrica, stiamo cercando tutti di risparmiare sull’uso dell’acqua! Come possiamo utilizzarla con parsimonia? In molte attività quotidiane possiamo risparmiare molti litri, ad esempio nel lavare i piatti! Ma in che modo? risparmiamo lavandoli a mano o in lavastoviglie?

C’è chi dice che conviene farlo a mano e chi invece ( soprattutto se la famiglia è numerosa), preferisce utilizzare la lavastoviglie! Da che parte si trova la verità? Tutto dipende dalla quantità di stoviglie da lavare!

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se stiamo parlando di pochi piatti, non conviene attivare un elettrodomestico che oltre all’acqua consuma anche corrente. Se al contrario le stoviglie da lavare sono tante, conviene utilizzarla. Le lavastoviglie moderne, se vengono utilizzate a pieno carico utilizzano 3 o 4 volte meno acqua rispetto al lavaggio fatto a mano della stessa quantità di stoviglie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

E’ stato svolto uno studio all’Università di Bonn, in Germania, in questo caso è stato appurato che la lavastoviglie usa almeno l’80% di acqua in meno rispetto al lavaggio fatto a mano. Il lavaggio fatto a mano consuma circa 103 litri di acqua, mentre per lo stesso quantitativo di stoviglie lavate in lavastoviglie vengono consumati 88 litri di acqua. All’anno possono essere risparmiati circa 32.000 litri di acqua. L’ideale per risparmiare acqua, ma anche energia elettrica è utilizzare sempre lavastoviglie e lavatrici a pieno carico.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.