Il wc che funziona con la sabbia per non sprecare l’acqua. L’invenzione di un designer – VIDEO

La crisi idrica in Madagascar è un grosso problema e le idee per creare dispositivi igienici privi di acqua si stanno intensificando. Tra queste, spicca quella del designer Archie Read:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La rivoluzionaria toilette – chiamata Sandi – sembra rispondere all’allerta delle Nazioni Unite che hanno confermato il rischio di insufficienza idrica per queste ed altre popolazioni. In un giorno, un intero nucleo familiare è infatti capace di consumare all’incirca 30 litri d’acqua solo per tirare lo scarico del proprio wc. Per questo, si sta cercando di porre rimedio a questo consumo eccessivo. Ecco come funziona Sandi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per far funzionare Sandi funzionare, Read ha installato un sistema di risciacquo meccanico tramite un nastro trasportatore di base che avrebbe spostato gli escrementi dalla toilette al serbatoio sotto il corpo. L’utente riempie il corpo di sabbia e spinge un livello in modo che la sabbia si muova nella tazza. Una volta che la tazza del water è piena di sabbia, l’utente si sfoga, tira la catena con la stessa leva e attende che la sabbia spinga lo sporco verso la botola che attraversa il magazzino sottostante. Read ha anche inserito un divisore per separare le feci dalle urine:

Questo sistema aiuta a separare i liquidi dai solidi e consente all’utente di trattare le feci come compost una volta rimosse dal serbatoio di stoccaggio. In questo modo il processo è decentralizzato, poiché separando i rifiuti non c’è contaminazione. La toilette non richiede lavori di costruzione e assemblaggio minimo. Basta fissare il wc a terra, riempirlo di materiale per lo sciacquone ed è pronto per l’uso. Sandi può inoltre stoccare un minimo di 20 litri di rifiuti solidi e 30 litri di rifiuti liquidi. Una famiglia di sette persone dovrebbe svuotarlo una volta ogni dieci giorni. Video dimostrativo:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

#acqua #wc #toilette #sabbia

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.