ISS, ritorno sulla Terra con tuffo nell’Atlantico per Cristoforetti e colleghi – VIDEO

La navicella spaziale SpaceX Crew Dragon Freedom è vista mentre atterra con gli astronauti della NASA Kjell Lindgren, Robert Hines, Jessica Watkins e l’astronauta dell’ESA (Agenzia spaziale europea) Samantha Cristoforetti a bordo nell’Oceano Atlantico al largo della costa di Jacksonville, in Florida, venerdì 18 ottobre. 14, 2022. Crediti: NASA/Bill Ingalls

Gli astronauti SpaceX Crew-4 della NASA a bordo della navicella spaziale Dragon sono atterrati in sicurezza venerdì al largo della costa di Jacksonville, in Florida, completando la quarta missione dell’equipaggio commerciale dell’agenzia verso la Stazione Spaziale Internazionale. L’equipaggio internazionale di quattro persone ha trascorso 170 giorni in orbita.

Gli astronauti della NASA Bob Hines , Kjell Lindgren e Jessica Watkins e l’astronauta dell’ESA (Agenzia spaziale europea) Samantha Cristoforetti sono tornati sulla Terra in uno splashdown assistito dal paracadute alle 16:55 EDT. Le squadre a bordo delle navi di recupero SpaceX hanno recuperato la navicella spaziale e gli astronauti. Dopo il ritorno a terra, tutti gli astronauti voleranno al Johnson Space Center della NASA a Houston. Cristoforetti poi salirà a bordo di un aereo per l’Europa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Benvenuto a casa Crew-4! Questo equipaggio internazionale ha trascorso quasi sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale conducendo attività scientifiche a beneficio di tutti. Il loro lavoro a bordo del laboratorio orbitante aiuterà a preparare i futuri esploratori per le future missioni spaziali”, ha affermato l’amministratore della NASA Bill Nelson“Lavorare e vivere sulla stazione spaziale è l’opportunità di una vita, ma richiede anche a questi esploratori di fare sacrifici, in particolare il tempo lontano dai propri cari. Kjell, Bob, Jessica e Samantha, grazie per i vostri contributi negli ultimi sei mesi alla scienza, all’innovazione e alla scoperta!”

- Prosegue dopo la pubblicità -

La missione Crew-4 è stata lanciata alle 3:52 EDT del 27 aprile su un razzo Falcon 9 dal Kennedy Space Center della NASA in Florida. Meno di 16 ore dopo, Dragon si è agganciato alla porta di fronte allo spazio del modulo Harmony. Gli astronauti si sono sganciati dallo stesso porto alle 12:05 di venerdì, per iniziare il viaggio di ritorno.

Hines, Lindgren, Watkins e Cristoforetti hanno viaggiato per 72.168.935 miglia durante la loro missione, hanno trascorso 170 giorni a bordo della stazione spaziale e hanno completato 2.720 orbite attorno alla Terra. Lindgren ha registrato 311 giorni nello spazio sui suoi due voli e, con il completamento del loro volo oggi, Cristoforetti ha registrato 369 giorni nello spazio sui suoi due voli, diventando così la seconda nella lista di tutti i tempi per la maggior parte dei giorni nello spazio di una donna . La missione Crew-4 è stato il primo volo spaziale per Hines e Watkins.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Durante la loro missione, gli astronauti dell’Equipaggio-4 hanno contribuito a una serie di attività scientifiche e di manutenzione e dimostrazioni tecnologiche. Cristoforetti ha completato due passeggiate spaziali con il cosmonauta di Roscosmos Oleg Artemyev per eseguire la manutenzione e gli aggiornamenti della stazione. L’equipaggio-4 ha continuato il lavoro sulle indagini che documentano come i miglioramenti alla dieta spaziale influenzino la funzione immunitaria e il microbioma intestinale, determinando l’effetto della temperatura del carburante sull’infiammabilità di un materiale, esplorando i possibili effetti negativi sull’udito degli astronauti dal rumore e dalla microgravità dell’attrezzatura e studiando se gli additivi aumentano o diminuiscono la stabilità delle emulsioni . Gli astronauti hanno anche studiato i cambiamenti indotti dalla microgravità nel sistema immunitario umano simili all’invecchiamento , hanno testato una nuova membrana per il recupero dell’acqua ed hanno esaminato un’alternativa concreta realizzata con un materiale trovato nella polvere lunare e marziana.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il veicolo spaziale, chiamato Freedom by Crew-4, tornerà in Florida per l’ispezione e l’elaborazione al Dragon Lair di SpaceX, dove i team esamineranno i dati e le prestazioni del veicolo spaziale durante il volo. Il volo Crew-4 fa parte del Commercial Crew Program della NASA e il suo ritorno sulla Terra segue la scia del lancio SpaceX Crew-5 della NASA, che è attraccato alla stazione il 6 ottobre, dando inizio a un’altra spedizione scientifica.

L’obiettivo del Commercial Crew Program della NASA è un trasporto sicuro, affidabile ed economico da e verso la Stazione Spaziale Internazionale. Ciò ha già fornito ulteriore tempo di ricerca e ha aumentato le opportunità di scoperta a bordo del banco di prova della microgravità dell’umanità per l’esplorazione, incluso l’aiuto della NASA a prepararsi per l’esplorazione umana della Luna e di Marte. Scopri di più sul programma Commercial Crew della NASA su: https://www.nasa.gov/commercialcrew. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: https://www.nasa.gov/press-release/nasa-s-spacex-crew-4-astronauts-safely-splash-down-in-atlantic

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.