Neonata nasce con otto embrioni nello stomaco, i medici pensavano fosse un tumore: è il primo caso al mondo

E’ estremamente raro, può accadere solo una volta su 1 milione di nascite. Nei rari casi registrati sono stati rimossi solo due o tre embrioni, quest’ultima volta addirittura otto. L’accaduto è stato reso pubblico in India, la piccola nata lo scorso 10 ottobre nel distretto di Ramgarh, nello stato del Jharkhand, in India. Tornati a casa i genitori si sono resi conto che la piccola aveva lo stomaco gonfio e la riportano nuovamente in ospedale. Il timore iniziale è stato quello che potesse essere un tumore.

Dopo essere stata trasferita presso il Rani Children Hospital & Research Center a Ranchi, è stata sottoposta ad una TAC che ha confermato la presenza di qualcosa, presumibilmente un tumore. In realtà, però non era così, la piccola aveva fetus-in-fetu (FIF). E’ una rara condizione, in cui feti vertebrati malformati si trovano all’interno del corpo del fratello o sorella formata. Nello stomaco della piccola sono stati trovati ben 8 feti, al momento il numero più alto di feti trovati.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’intervento per eliminare questi embrioni, sembra sia andato bene e la bambina è ancora convalescente ma in buona salute. A quanto pare, ad oggi, sono stati registrati solo 200 casi ad oggi. Questo raro fenomeno è causato dalla separazione incompleta dei gemelli, che non riuscendo a crescere diventa parte del fratello che invece continua a formarsi.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.