7 Elettrodomestici da staccare per evitare il consumo eccessivo di elettricità

Con tutto ciò che vediamo sull’elettricità, il gas, il petrolio e le sue conseguenze, e con i nostri numerosi dispositivi elettrici utilizzati a casa, così come il nostro comportamento, non c’è da meravigliarsi se la bolletta dell’elettricità aumenta ogni volta.

Elettrodomestici da staccare per evitare consumi eccessivi. Siccome tutti ci tengono a razionalizzare il proprio consumo energetico, sia riducendo il consumo di illuminazione o riscaldamento o altre cose conosciute, ci sono altri piccoli dettagli che ci possono essere nascosti, ma aiutano in questo senso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per essere più chiari, vi presentiamo alcuni dispositivi che consumano elettricità, inutilmente, anche quando sono spenti, il che richiede di separarli dall’alimentazione per evitare un consumo eccessivo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

1. Il router Internet:
– Il router Internet è uno dei dispositivi che dovresti scollegare se non lo usi.
– Da un lato, ti aiuterà a proteggerti dalle onde che diffonde ed evitare i loro effetti.
– D’altra parte, ti aiuta a evitare un ulteriore consumo di energia senza che tu ne tragga vantaggio.
– Dal momento che funziona continuamente ed è uno degli elementi più energivori, puoi risparmiare da € 20 a € 23 sulla bolletta elettrica annuale.
– Un’altra soluzione è programmare la scatola in modo che il WiFi si spenga automaticamente in determinate ore del giorno o della notte.

2. Il decoder TV (STB):
– Come la scatola, i decoder TV consumano molto anche quando non lo usi.
– Inoltre, non lo usi per più di 4 o 5 ore al giorno al massimo, quindi evita di lasciarlo collegato alla rete elettrica.
– Scollegarlo può farti risparmiare fino a € 24 in bolletta all’anno, quindi perché dovresti tenere il tuo dispositivo collegato?

- Prosegue dopo la pubblicità -

3. Console di gioco: Le console di gioco sono dispositivi assetati di energia
– Per quasi tutti, le console di gioco rimangono sempre collegate, come la maggior parte dei dispositivi audiovisivi.
– Tuttavia, non li usiamo molto, tranne che per i giocatori più accaniti, quindi perché lasciare che le console di gioco consumino energia inutilmente e per niente, e peggio ancora, rimangono in standby anche se sono spente.
– Quindi staccali appena finisci di usarli e vedrai come risparmierai quasi 6-7 € sulla bolletta annuale (sono pur sempre soldi)!

- Prosegue dopo la pubblicità -

4. Televisori, monitor e dispositivi simili:
– Televisori e monitor in genere sono avidi di consumi elettrici e li guardiamo poco, comunque restano connessi per H24.
– Inoltre, anche in modalità sleep, consumano energia.
– È quindi necessario ricordarsi di spegnere il dispositivo non appena si finisce e scollegare.
– Questa semplice azione, che deve tradursi in comportamenti quotidiani, può aiutarti a evitare consumi inutili e risparmiare fino a 4€ annui.

5. Laptop e computer:
– Come tutti gli altri dispositivi, laptop e computer consumano elettricità anche quando sono in standby.
– Quindi, ogni volta che hai finito di usarli, assicurati di separarli completamente in modo che non rimangano collegati all’energia e consumino anche una piccola parte senza beneficio.
– È un gesto semplice che ti permette di risparmiare facilmente e non cambia la tua produttività.

- Prosegue dopo la pubblicità -

6. Il forno a microonde:
– Poiché la maggior parte dei microonde ha un display digitale dell’ora e finché sono collegati alla presa continuano a consumare energia per niente.
– Il consiglio necessario è che, come per altri elettrodomestici, ogni volta che avete finito di riscaldare i vostri cibi, staccate la spina del forno dalla presa di corrente per evitare un consumo eccessivo di energia elettrica.

7. La macchina del caffè:
– A causa della facilità d’uso, molti utenti lasciano la caldaia, la caffettiera, il tostapane e il frullatore collegati.
– Tuttavia, questi utenti non si rendono conto che tutti questi dispositivi consumano energia anche quando non funzionano.
– Questo vale solo per la caffettiera, puoi risparmiare 2 euro all’anno non lasciandola in standby, e con un altro calcolo aggiungi qualcosa di simile con il resto delle macchine citate e simili.

- Prosegue dopo la pubblicità -

8. Caricabatterie del telefono:
– Come altri dispositivi, un caricabatterie per cellulare rimane collegato anche se non si dispone di un telefono.
– Ad alcune persone potrebbe non interessare, ma questo piccolo oggetto ha anche un consumo di elettricità extra e nel giro di un anno diventa un grosso problema.
– Ricordati anche di staccare il telefono, o anche il caricabatterie per evitare consumi inutili.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.