La Nasa vuole scavare nel ghiaccio lunare per la futura base permanente – video

La NASA ha nominato 15 squadre che andranno a competere nel livello semifinale della sua Break the Ice Lunar Challenge. La sfida multifase da 3,5 milioni di dollari invita i risolutori di problemi di aziende, università, comunità di produttori e altro ancora a svolgere un ruolo nella costruzione di una presenza umana duratura e di un’economia vibrante sulla Luna attingendo a risorse che sono già presenti.

“Stiamo riportando l’umanità sulla Luna con le missioni Artemis, e questo è uno sforzo di squadra su scala globale”, ha affermato Amy Kaminski, dirigente del programma per i premi, le sfide e il cowdsourcing presso la direzione della missione della tecnologia spaziale della NASA. “Sfide come Break the Ice sono un altro modo per i pensatori creativi di tutto il mondo di partecipare, aiutandoci a imparare a ‘vivere della terra’ e trasformare le risorse locali in prodotti utili come acqua, materiali da costruzione e persino carburante per missili”. La seconda fase della competizione è iniziata a giugno con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle tecnologie di scavo e trasporto lunare. I risolutori di livello 1 hanno sfidato a progettare un sistema robotico per scavare e spostare grandi quantità di “sporcizia” lunare ghiacciata, o regolite, che si trova nei luoghi più freddi e bui della superficie lunare. Venticinque squadre provenienti da tutto il mondo hanno inviato le iscrizioni per il primo livello di qualificazione della fase 2 della competizione. Un gruppo di esperti governativi, industriali e accademici nell’utilizzo delle risorse in situ, o ISRU (termine tecnico per l’utilizzo delle risorse locali), ha valutato le candidature dei team e selezionato i vincitori sulla base dell’invio di rapporti tecnici dettagliati, progetti ingegneristici e piani di test . Le squadre vincitrici sono:

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • Robotica Aurora, Fairbanks, Alaska
  • Escavatori Cislune, Alhambra, California
  •  Rompighiaccio, Olathe, Kansas
  • Wombat lunari, Seattle, Washington
  • Laboratorio di sviluppo tecnologico della superficie planetaria della Michigan Technological University, Houghton, Michigan
  • Moog Inc., Elma, New York
  • Moon Industry Inc., Paesi Bassi
  • OffWorld Robotic Mining Team, Aldie, Virginia
  • Redwire Space, Jacksonville, Florida
  • Traiettoria spaziale, Brookings, South Dakota
  • Starpath, San Francisco, California
  • Miniere di planetoidi Team xTrac, Albuquerque, Nuovo Messico
  • Squadra Chandra, Noida, Uttar Pradesh, India
  • Terra Engineering, Gardena, California
  • Gli scavatori di ghiaccio, Golden, Colorado

Tutti i 15 team passeranno a costruire e testare prototipi a grandezza naturale nel Livello 2. I 13 team statunitensi riceveranno quote uguali del premio della NASA di $ 500.000 per il Livello 1. Nel livello 3, le squadre qualificate metteranno alla prova i loro prototipi in una competizione testa a testa in loco per un premio di $ 1,5 milioni. “Mentre lavoriamo per una presenza umana sostenuta sulla Luna, ci impegniamo a consentire lo sviluppo e la dimostrazione di nuove tecnologie per supportare l’infrastruttura necessaria per la presenza umana a lungo termine”, ha affermato Denise Morris, responsabile ad interim di Centennial Challenges presso il Marshall Space della NASA Centro di volo a Huntsville, Alabama.“Le tecnologie e l’hardware della Break the Ice Lunar Challenge ci porteranno un passo più vicino allo scavo di regolite ghiacciata sulla superficie lunare, fornendo risorse idriche critiche e attività di scavo necessarie per costruire l’infrastruttura sulla Luna“. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La Break the Ice Lunar Challenge della NASA è una sfida del centenario guidata dal Marshall Space Flight Center e dal Kennedy Space Center  dell’agenzia   in Florida. Le Sfide del Centenario  fanno parte del programma Premi, Sfide e Crowdsourcing all’interno dello  Space Technology Mission Directorate della NASA . Ensemble Consultancy supporta la gestione dei concorrenti per questa sfida. Per ulteriori informazioni sulla sfida lunare Rompi il ghiaccio, visita: https://www.nasa.gov/breaktheice

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: https://www.nasa.gov/directorates/spacetech/centennial_challenges/nasa-announces-newest-winners-in-break-the-ice-lunar-challenge.html

- Prosegue dopo la pubblicità -

#nasa #luna #artemis

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.