Un cane coraggioso ha rischiato la vita per combattere un puma e salvare due bambine

Qualche mese fa, Ulises ha deciso di andare a fare dei lavori con il suo team in una zona non lontana da casa, la sua idea era di andare e tornare in giornata, quindi ha preso sua figlia maggiore, “Sofía”, che ha 10 anni. Il viaggio è stato tranquillo. Una volta arrivato a destinazione ha incontrato il suo collega “Tomás”.
‘Sofía’ e ‘Yoli’, la figlia di ‘Tomás’, hanno chiesto il permesso di andare a giocare in una zona distante 700 metri dal luogo dove si trovavano, per raccogliere e mangiare dei fichi.

Sapendo che i fichi più belli di solito erano in cima ad un albero lì vicino, Yoli si arrampicò fino al ramo più alto che poteva. C’era solo un proƅlema, non era l’unica su quell’albero. Yoli che era molto in alto iniziò a sentire rumori sull’albero, rami che si agitavano e foglie che si muovevano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Su quell’albero c’era anche un puma, noto anche come leone di montagna. Le è bastato alzare lo sguardo e vedere il puma che con un balzo si stava dirigendo verso di lei “L’animale ha colpito la bambina con una zampa e Yoli è caduta fino in fondo, cadendo di piatto sulla schiena da un’altezza di 2 metri”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nessuno delle due bambine sapeva che Morocho, uno dei migliori dogo di Ulises, li aveva seguiti giocosamente, scodinzolando, come fa quasi sempre. Il padre di Yoli ha sentito le ragazze urlare ed è corso più veloce che poteva.

Quando Morocho si trovò faccia a faccia con un puma, il Dogo Argentino decise di rischiare la vita per salvare due bambine. “Pensando che fosse un serpente“, ha detto Tomas Bracamonte. “Sono arrivato di corsa. Sono corso da loro il più velocemente possibile.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando è arrivato ha trovato Morocho, gravemente ferito ma è ancora vivo. Il Puma era scappato, grazie a Morocho, quelle due bambine sono vive oggi. Milioni di persone in tutto il mondo sono rimaste scioccate dall’atto eroico di Morocho.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.