Archeologi scoprono un proiettile di 2500 anni

A Yavne è stato scoperto un proiettile di piombo con un’iscrizione che mostra che potrebbe essere appartenuto a un soldato greco nella guerra contro gli Asmonei durante il periodo ellenistico, ha rivelato giovedì mattina l’Autorità israeliana per le antichità. Il rarissimo proiettile, lungo 4,4 centimetri, destinato all’uso in una delle prime fionde, era inciso con il messaggio “Vittoria di Eracle e Hauronas”, inteso a garantire la vittoria in battaglia. “La coppia degli dei Hauron ed Eracle erano considerati i divini patroni di Yavne durante il periodo ellenistico“, ha spiegato la prof.ssa Yulia Ustinova dell’Università Ben-Gurion del Negev, che ha decifrato l’iscrizione:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“In realtà, l’iscrizione su un proiettile da fionda è la prima prova archeologica dei due guardiani di Yavne, scoperta all’interno di Yavne stessa. Fino ad oggi, la coppia era conosciuta solo da un’iscrizione sull’isola greca di Delos“. Il messaggio era inteso come una minaccia nei confronti degli avversari del guerriero greco. “I proiettili da fionda di piombo sono conosciuti nel mondo antico a partire dal V secolo a.C., ma in Israele sono stati trovati pochi proiettili da fionda individuali con iscrizioni”, ha detto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Le iscrizioni trasmettono un messaggio di unificazione dei guerrieri con l’obiettivo di sollevare il morale, spaventare il nemico o una chiamata destinata a potenziare magicamente il proiettile della fionda stessa.“I proiettili da fionda di piombo sono conosciuti nel mondo antico a partire dal V secolo a.C., ma in Israele sono stati trovati pochi proiettili da fionda individuali con iscrizioni” ha riferito la Prof.ssa Yulia Ustinova, dell’Università Ben Gurion del Negev.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.