Riportare in vita specie estinte, dai dinosauri al dodo, è possibile?

Riusciremo mai a ridare vita ad animali ormai estinti come un dodo, un dinosauro o un mammut? Il mondo del cinema ci ha già pensato in modo molto specifico e creativo, ma nella realtà che dice la scienza? E’ possibile? Alcuni scienziati stanno lavorando per poter recuperare il DNA di alcune specie estinte per poterle riportare in vita. Ma ci sono molti dubbi e questioni etiche ed ecologiche che frenano.

La biologa Beth Shaphiro della British Royal Society of Medicine sottolinea che: ” Il genoma del dodo è completamente sequenziato”, questo indica il fatto che il famoso e particolare uccello originario delle Mauritius possa tornare in vita.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questa specie di estinse alla fine del XVII secolo, dopo un secolo dall’arrivo degli europei. Fu vittima della caccia, della distruzione del suo habitat, ma anche dell’attacco dei nidi da parte dia ltri animali arrivati dall’Europa insieme ai marinari, come cani, gatti e maiali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La dottoressa è riuscita a trovare il DNA dell’ormai animale estinto da un esemplare conservato in Danimarca. Ovviamente la strada è ancora lunga, perchè a momento la clonazione degli uccelli non è ancora ben chiara, molto più complessa di quella dei mammiferi.

Tutto ciò in ogni caso può aiutare ad evitare che altre specie di uccelli si estingua. La dottoressa Beth Shapiro è comunque fiducia e crede fermamente che un giorno riusciranno a riportare in vita questo magnifico esemplare, grazie all’ingegneria genetica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.