Nel Mediterraneo è tornato il grande squalo bianco ma ucciderlo è un errore – i video dalla Tunisia fanno discutere

Non hanno creduto ai loro occhi l’equipaggio di un peschereccio tunisino e del loro capitano Rabih Essid, quando hanno tirato su la rete. Anziché pesce azzurro, nel sacco hanno trovato un grosso squalo bianco, di quasi 6 metri e due tonnellate di peso, che si dimenava nel tentativo di liberarsi per oltre due ore:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il fatto è accaduto mercoledì (21 dicembre 2022) all’altezza di Capo Ras Kaboudia, che è il punto più orientale del Sahel tunisino, a sud della Sicilia. L’animale, ormai morto, è stato scaricato con un argano montato e adagiato su un pianale prima di essere portato nel piazzale del mercato ittico. Attorno molti curiosi e c’è chi ne ha approfittato per qualche scatto. Foto e video della spettacolare cattura, pubblicati giovedì anche dalle associazioni animaliste, mostrano come il gigantesco predatore viene sollevato dalla barca da una gru nel porto di Zarzis. Secondo i resoconti dei media tunisini, l’animale è stato filettato e venduto. Si dice che i pescatori abbiano ricevuto 6.000 dinari (circa 2.000 euro):

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Imbattersi in uno squalo bianco nel mare Mediterraneo è molto raro, ma non impossibile, spiegano gli esperti. “E’ una perdita enorme” continuano a ribadire sui social gli ambientalisti. I commenti più indignati stanno facendo il giro dei social network, dal momento che gli squali bianchi sono una specie in via di estinzione. Certo è che la presenza di un così grosso esemplare quasi sotto costa, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, deve far riflettere. Il grande squalo bianco (nome volgare di ), dunque, è tornato o forse non è mai andato via: a confermarlo è anche l’episodio – risalente agli anni ’70 – di pesca di un esemplare “da record” avvenuto a largo di Gallipoli, in Puglia. Di seguito il link ai filmati della drammatica cattura dello squalo bianco di sei metri ucciso da pescatori in Tunisia e ad un approfondimento con testimonianza (in lingua araba):

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

#squalobianco #mediterraneo #squalo

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.