Ricercatori russi filmano calamaro gigante vivo, ecco il video


Dei ricercatori russi hanno registrato un calamaro gigante in azione. Diversamente da altre occasioni, l’animale è sopravvissuto all’incontro ravvicinato ed è tornato poi in profondità. Durante i 300 anni che attraversano il 16 ° al 19 ° secolo – il periodo di massimo splendore della scoperta di nuovi mondi (brutalmente colonizzati) – la credenza popolare voleva che l’oceano ospitasse enormi mostri marini. Da creature marine drago-come calamari giganti, come il mitico Kraken.

Beh, forse il hamiltoni Mesonychoteuthis potrebbe essere un cugino del mitico Kraken. Questo calamaro gigante è la specie più grande di calamaro conosciuto e può raggiungere una lunghezza compresa tra i 12 e i 14 metri. La specie è stata scoperta nel 1925, quando furono ritrovati due tentacoli all’interno dello stomaco di un capodoglio. I capodogli sono stati osservati ad immergersi ad una profondità di oltre 2.000 metri per cacciare i calamari giganti.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.